Nuova Aston Martin Vantage

Peso ridotto, 510cv e tanta elettronica per la nuova sportiva inglese.
Dopo tante anticipazioni, finalmente la nuova Vantage di Aston Martin si presenta con un cario di novità stilistiche e tecniche per segnare un taglio netto col passato e strizzare l'occhio ad una clientela più ampia.

Con un peso di soli 1530 Kg, la nuova Vantage è lunga 446 cm e monta un V8 di 4 litri biturbo con cambio ZF a 8 rapporti ed il differenziale elettronico E-Diff con Dynamic Torque Vectoring, capace di erogare 510 cv e ben 685 Nm di coppia massima, ma le novità non finiscono quì, infatti il propulsore di origine Mercedes Benz, spine la nuova sportiva da 0 a 100 in solo 3,7 con una velocità di punta di 314 Km/h ed un consumo medio di 8,2 litri x 100 Km, non male.
Esternamente introduce un nuovo linguaggio stilistico, con il largo utilizzo di led e fibra ottica per la parte luminosa e la nuova maxi mascherina che si estende fino a toccare terra, pur rimarcando la filosofia originaria nella forma che si ripete nella fascia ottica posteriore.
L'interno è dominato dalla nuova consolle che riprende alcuni elementi simili a quelli della stella a tre punte, come il rotore sormontato dal comando multifunzione ed info, mentre il grande display da 8 pollici proietta il sistema di connettività, abbinato al quadro strumenti di tipo aeronautico.
Non mancano i sistemi di assistenza e di sicurezza, che rendono la nuova Vantage al pari delle sue più dirette concorrenti, in primis la Porsche 911.