Peugeot 308 Gazzella

La 308 subisce il fascino della divisa.

Dopo aver arruolato nella polizia stradale una 508 RXH, la casa del leone ha voluto realizzare una 308 GTI, simile a quella che abbiamo provato all'autodromo di Franciacorta, per l'arma dei Carabinieri.


La vettura, concessa in comodato d’uso gratuito, verrà utilizzata a Roma, oltre che per il controllo del territorio, per interventi speciali quali il trasporto di organi e sangue e per i servizi di scorta in occasione di cerimonie istituzionali.
La Nuova 308 GTi, con gli alamari si differenzia dalla versione “civile” per una serie di modifiche funzionali imposte dai suoi nuovi compiti. L’allestimento, realizzato dalla carrozzeria torinese NCT, di recente insignita del prestigioso Premio 100 Eccellenze Italiane, prevede segnalatori luminosi a nano LED, che offrono agli operatori la massima visibilità, supporti porta arma lunga a bloccaggio meccanico, un piano scrittoio illuminato ricavato nella cappelliera posteriore dotato di doppia presa USB e predisposizioni per i sistemi di comunicazione e per il sistema di scambio dati operativo ODINO.
La Nuova 308 GTi by Peugeot Sport, punta di diamante della casa del Leone, è equipaggiata con il potente motore 1.6 THP in grado di erogare 272 CV e adotta un impianto frenante dalle grandi prestazioni (dischi da 380 mm all’avantreno), cerchi da 19” e differenziale autobloccante meccanico Torsen. La sportiva Peugeot è dotata dei più moderni sistemi di assistenza alla guida che contribuiscono ad elevare ulteriormente gli standard di sicurezza. La Nuova 308 GTi si dimostra anche molto efficiente perché ha emissioni medie di CO2 di soli 139 g/km ed un consumo combinato di 6,0 l/100 km. Grazie ad un rapporto peso/potenza eccellente, poi, impiega solo 6 secondi netti per passare da 0 a 100 km/h e 25,3 per percorrere il chilometro con partenza da fermo. Un veicolo molto potente e sportivo, ma anche estremamente agile ed in grado di assolvere perfettamente i compiti cui è assegnato in questa occasione.
Per sfruttare appieno e in condizioni di massima sicurezza la vettura saranno selezionati alcuni militari, già esperti conduttori, che riceveranno una formazione aggiuntiva partecipando a corsi di guida organizzati da Peugeot presso la pista di Misano Adriatico con un istruttore d’eccellenza, il dieci volte campione italiano rally e pilota ufficiale Peugeot Paolo Andreucci, che ha presenziato oggi alla cerimonia di consegna.