Fiat 500L Cross Test Drive


La nuova Fiat 500L Cross si rinnova e noi l'abbiamo provata.

La protagonista della nostra prova è la nuova FIAT 500L Cross dotata del propulsore 1.6 Multijet da 120cv.

Si tratta della seconda edizione della fortunata multi spazio campionessa di vendita in Italia. L’aggiornamento ha interessato non solo la parte estetica, rendendola più attuale, dinamica ed accattivante, ma anche gran parte degli interni oggi dotati di un innovativo sistema Uconnect da 7 pollici altamente interattivo e completo di Tom Tom 3D, oltre a privilegiare la comunicazione con lo smartphone attraverso Android Auto ed Apple CarPlay. Chiaramente non mancano i servizi live che permettono di restare sempre in contatto con l’assistenza.
Il tutto è gradevolmente integrato in una plancia totalmente ridisegnata che privilegia la facilità d’utilizzo grazie a un profondo studio ergonomico ed in largo uso di componenti derivanti dalla più recente FIAT 500X come il quadro strumenti ed il volante.
Durante il nostro test abbiamo potuto apprezzarne le qualità dinamiche ed il comfort complessivo, ad esempio la straordinaria abitabilità record assoluto per una vettura di questa categoria. Internamente, dicevamo, non è stata tradita la sua innata dote allo spazio con un vano bagagli che offre una versatilità senza pari con una serie di soluzioni che agevolano il carico ed il trasporto anche di colli pesanti ed ingombranti.
Abbiamo apprezzato molto i dispositivo Drive Mode Selector che consente alla 500L di svincolarsi con agilità anche in situazioni di scarsa aderenza, o in discese, o in salite impervie, infatti, il selettore agisce sulla coppia e sulla motricità con assoluta efficacia.
Altro sistema estremamente utile è il sensore laser del City Brake che frena autonomamente la vettura in caso di pericolo. L’assetto rialzato di 25mm ha consentito infine di potersi muovere con una certa agilità anche in presenza di pendenze particolari grazie al notevole angolo di attacco e alle protezioni in materiali antiurto che salvaguardano la carrozzeria e le parti vitali del sottoscocca.
Le prestazioni sono sincere anche se un poco di brio in più avrebbe sicuramente giovato, ma tutto sommato non manca il giusto spunto privilegiando il risparmio; la 500L, infatti, si propone come una delle meno assetate del segmento.
Oltre al modello da noi provato, la nuova 500L segna una sostanziale differenza dalla precedente serie, anche nella dicitura, con i nuovi allestimenti Urban, Cross e Wagon, dove a cambiare non è solo il nome.
Nel complesso la nuova 500L Cross, come del resto le sue varianti più cittadine, si conferma un’ottima auto da famiglia con un aspetto più fresco e grintoso, peccato che manchino alcuni importanti accessori come la fanaleria xenon -o meglio- full led (led utilizzati soloper la nuova firma luminosa delle luci diurne) e l’apertura ed accensione con dispositivo Keyless.
La multi spazio compatta di FIAT al giro di boa con un restyling che la aggiorna fuori, ma soprattutto dentro.