Addio Ghia, benvenuta Vignale, anche se in Ford non amano definire questo nuovo allestimento come un surrogato di Ghia, di fatto Vignale va a colmare il vuoto lasciato dal carrozziere torinese e segna un nuovo passo nel tentativo, riuscito, di Ford di proporre ai propri clienti un prodotto all’avanguardia e raffinato. Dopo Mondeo, che proveremo nei prossimi giorni, Kuga è il secondo modello a ricevere le cure di Vignale, in attesa del modello Edge, ovvero il suv americano che da poco è disponibile nelle nostre concessionarie. La cura dei dettagli interni e l’allestimento ricco rendono Kuga Vignale un prodotto molto interessante. I sedili in pelle sono davvero ben realizzati, la trapuntatura poi donano alla suv tedesca un aspetto ricco e ricercato. Esternamente notiamo la nuova griglia a nido d’aper ed i cerchi esclusivi, oltre ai numerosi dettagli color carrozzeria, anche in questo caso i colori saranno esclusivi.

 

 

 

 

Autore dell'articolo:

Showcar