Con 35 mila dollari (31.000 euro), l’America si è messa in fila per la nuova Tesla 3. Un vero e proprio fenomeno di costume, che ha letteralmente creato un caso nel mondo dell’auto. 115.000 prenotazioni in poche ore, l’anno resa l’auto più ambita al mondo. Ma vediamo di cosa si tratta:
345 km di autonomia per questo capolavoro di ingegneria capace anche di prestazioni di tutto rispetto, partendo dall’accelerazione da supercar con soli 6 secondi netti per passare da 0 a 100 km/h. Dunque una elettrica capace di impensierire molti concorrenti, per lo più premium, quali BMW, Audi e Mercedes, che con fatica stanno introducendo prodotti ibridi in listino, a prezzi decisamente più alti. Le dimensioni compatte, le finiture curate, il design moderno e filante, sono i punti di forza della
Tesla 3, pronta ad approdare anche in Europa, ma non prima del 2018. In attesa di vederla dal vivo, possiamo dire che si tratta senza dubbio di un prodotto davvero innovativo e che con molta probabilità obbligherà la “concorrenza” a correre ai ripari, magari introducendo prodotti elettrici a prezzi concorrenziali.

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore dell'articolo:

Showcar