News

Nuova Peugeot 208, ora anche elettrica

Peugeot svela, dopo la fuga di qualche foto spia, la nuova 208, la segmento B vincente del brand francese, oggi completamente rivoluzionata.

Il look, innanzitutto, si rinnova e adotta le nuove soluzioni stilistiche del marchio già viste su 508, a partire dall’illuminazione, caratterizzata, nel frontale, dalle grandi sciabole delle luci diurne poste al di sotto dei proiettori Full Led a tre artigli; mentre, nel posteriore, i gruppi ottici ancora suddivisi in tre artigli sono inglobati ai lati della fascia nera che attraversa lungo tutta la larghezza il portellone posteriore.

PERSONALE E MODERNA

Più lunga (anche il cofano è stato allungato), più larga e più bassa del modello in uscita, nuova Peugeot 208 è costruita sulla piattaforma modulare di ultima generazione CMP e adotta uno stile molto personale e moderno, con quel tocco di sportività in più che mancava, con fiancate allargate e numerose nervature presenti sul una carrozzeria equilibrata fra linee tanto muscolose, quanto eleganti.

MOTORI, ORA ANCHE ELETTRICA

Tante le motorizzazioni disponibili per nuova 208, tra cui una 100% elettrica, abbinata ad un motore alimentato da una batteria a litio da 50 kWh capace di erogare 136 cv (100 kW) e una coppia di 260 Nm. L’autonomia sarà di 340 km in ciclo WLTP (450 nell’NEDC), mentre la ricarica sarà effettuabile completamente in 16 ore presso una presa domestica, in poco più di 5 ad una Wall Box da 11 kW (8 ore in monofase) e in mezz’ora, infine, alle colonnine. Tre, inoltre, le possibili modalità di guida, tra Eco, Normale e la performante Sport, in grado di passare da 0 a 100 in 8,1 secondi.

Tra le motorizzazioni termiche troviamo, invece, tre benzina da 75cv con cambio manuale a 5 rapporti, 100cv con manuale a 6 marce o EAT8 e 130cv, abbinata, anch’essa, all’automatico EAT8, ed, ultima ma non meno importante, una Diesel da 100cv con cambio manuale a 6 rapporti.

INTERNI DA GRANDE ANCHE PER LA PIÙ PICCOLA

Nuova 208 porta al debutto un Peugeot i-Cockpit inedito e di nuova generazione, con un quadro strumenti digitale rialzato in 3D, che riporta informazioni dinamiche come in un ologramma. Nella zona centrale, sopra ad i tasti stile “pianoforte”, il touchscreen è disponibile da 5, 7 o 10″ e permette di gestire le principali funzioni dell’auto, tra cui la connettività, con funzione Mirror Screen e 3D Connected Navigation.

Comfort ai massimi livelli, con una plancia imbottita ed un abitacolo avvolgente con sedili contenitivi. Interessante anche l’adozione dei numerosi vani portaoggetti posti nelle porte, nel cassetto e lungo l’abitacolo.

SICUREZZA DI ULTIMA GENERAZIONE

Guida semi-autonoma di livello 2 anche per la citycar best seller del brand francese, dotata dei più innovativi sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, tra cui il Cruise Control adattivo con Stop&Go, mantenimento automatico in carreggiata, Park Assist, frenata d’emergenza, rilevatore di stanchezza e abbaglianti ad azionamento automatico.

QUANDO LA VEDREMO

Nuova Peugeot 208 sarà presentata in anteprima mondiale al prossimo Salone di Ginevra, mentre la commercializzazione inizierà in Italia in autunno 2019, con prenotazioni aperte dai primi giorni di Marzo.