Elettrico & Tech

Alleanza Volkswagen-Ford: nuovi progetti su elettrico e veicoli commerciali

L’accordo di collaborazione tra il Gruppo Volkswagen e Ford Motor Company, siglato all’inizio del 2019, si amplia oggi con la presentazione di nuovi progetti condivisi riguardanti i temi già sul tavolo: auto elettriche, veicoli commeciali leggeri e guida autonoma. Si attende la firma degli accordi definitivi.

Come approvato alla fine della scorsa settimana dal Consiglio di Sorveglianza del Gruppo Volkswagen, l’alleanza tra il colosso tedesco e quello americano – nata per la condivisione di costi e risorse e il conseguente incremento di efficienze annuali per entrambi i partner – arriveranno presto nuovi progetti che si affiancheranno a quelli già esistenti per lo sviluppo di nuovi modelli elettrici, veicoli commerciali leggeri e nuove tecnologie di guida autonoma. Nello specifico, la proposta di accordo prevede tre progetti.

Il primo riguarda l’utilizzo, da parte di Ford, della piattaforma modulare MEB del gruppo Volkswagen – quella delle nuove Volkswagen ID.3, ID.4, Seat el-Born e Skoda Enyaq iV – per lo sviluppo di un veicolo elettrico da commercializzare in Europa entro il 2023. Il secondo e il terzo riguarda i veicoli commerciali: da una parte Volkswagen Veicoli Commerciali adatterà un SUV medio Ford per alcuni mercati selezionati, dall’altra Volkswagen Veicoli Commerciali sarà responsabile per lo sviluppo di un van di dimensioni cittadine e Ford lo sarà per lo sviluppo di un veicolo nel segmento dei van con capacità di carico di una tonnellata. Quest’ultimo dovrebbe dare vita anche alla prossima generazione del pick up Volkswagen Amarok.

Ulteriori progetti, tra cui l’investimento in Argo AI, la società specializzata in piattaforme per la guida autonoma detenuta da Ford, verranno approvati successivamente.