News

È arrivata nuova Opel Corsa (Video)

L’abbiamo attesa a lungo e ora, finalmente, è arrivata. Telaio tutto nuovo, tre diverse alimentazioni, look decisamente più moderno e sportivo, ecco che conosciamo assieme la sesta generazione di Opel Corsa.

Le misure, innanzitutto, contribuiscono a renderla più posata, sportiva e dinamica, con 406 cm di lunghezza e 143 di altezza, dunque anche il baricentro è più vicino al suolo. 

Frontalmente cambia tutto, a partire dalla mascherina che è dominata dai caratteristici baffi cromati di Opel, ora molto meno arcuati, la grande bocca che include il radar dell’ACC, un cofano più pulito con un’unica nervatura al centro e gli inediti gruppi ottici a Led specifici degli allestimenti Elegance ed GS-Line.

Spostandoci sulla fiancata ci si imbatte subito nei cerchi da 16″, ma soprattutto in una linea decisamente più filante, con nervature estremamente definite che si protraggono sopra i passaruota fino ai gruppi ottici posteriori con tecnologia Ful Led caratterizzati dal tradizionale disegno a L rovesciata. Il posteriore è massiccio e geometrico, dimenticatevi delle forme morbide e arrotondate.

Ecco che scopriamo il vano bagagli che, da subito, non si rivela a livello, bensì con uno scalino assai pronunciato, non proprio vantaggioso; in ogni caso la capacità è davvero buona: 24 litri in più rispetto a quella del modello in uscita.Anche dentro lo spazio è notevole (ci sono numerosi vani portaoggetti, tra cui anche i due porta-bicchieri nel tunnel centrale) e non pecca di comfort, i sedili del modello che stiamo conoscendo, infatti, sono rivestiti in pelle e con finiture curate; l’unico neo sono le plastiche rigide presenti nei pannelli porta. I passeggeri posteriori potranno usufruire di ben 2 prese USB, ma le bocchette? Non ci sono.

Spostandoci al posto guida rimaniamo davvero soddisfatti grazie ai sedili regolabili elettricamente con funzionalità di massaggio e non solo. Innanzitutto, fa capolino il tanto amato cambio automatico EAT8 ereditato da PSA (in alternativa c’è un manuale a 6 marce), poi, spostandoci più in alto, ecco il nuovo schermo capacitivo da 7 o 10″ nella top di gamma ricco dei più recenti sistemi di connettività, tra cui l’Opel Connect. In optional, anche il quadro strumenti potrà essere digitale, come nel modello che stiamo conoscendo.Tanti gli ADAS, tra essi: ACC, frenata d’emergenza, parcheggio automatico, riconoscimento di pedoni e cartelli stradali, rilevatore d stanchezza e radar dell’angolo cieco. Il tutto fa evolvere Corsa al livello 2 di guida autonoma.

Abbiamo accennato alle diverse alimentazioni: benzina, Diesel ed elettrico; quest’ultimo (disponibile dal marzo 2020) dotato di propulsore capace di erogare ben 136cv di potenza e di ricaricarsi in soli 30 minuti. Per quanto riguarda il benzina, invece, è da subito disponibile il 1.2 da 100 o 130cv; mentre il Diesel è un 1.5 da 100cv.

Concludiamo accennandone i prezzi; nuova Corsa, infatti, parte da €12.300, anche se sarebbe consigliabile, specialmente per quanto riguarda la versione a zero emissioni, optare per il noleggio a lungo termine.

Autore dell'articolo:

Showcar