News

Audi A3 metano 2020: autonomia e uscita della nuova generazione

L’attesissima versione a metano di Audi A3 2020 è arrivata: rispetto all’attuale generazione – di cui trovate la recensione completa su Showcar – non cambia il powertrain ma migliorano la dotazione tecnologica e l’efficienza di marcia.

AUDI A3 METANO 2020: COSA CAMBIA

Condivisa con la quarta generazione della berlina premium tedesca è la piattaforma MQB Evo, che porta in dote miglioramenti a livello di abitabilità e dinamica di guida, oltre ad una serie di novità tecnologiche quali il sistema di infotainment connesso MIB 3 – di cui abbiamo realizzato un focus su Volkswagen Golf 8 e Seat Leon 4 – e tutti gli ADAS di ultima generazione.

AUDI A3 METANO 2020 2021: MOTORE, PRESTAZIONI, AUTONOMIA E CONSUMI

Non cambia il motore 1.5 TFSI da 131 CV e 200 Nm di coppia, erogata tra 1.400 e 4.000 giri/min: si tratta dell’ormai collaudato quattro cilindri con tecnologia di combustione a ciclo Miller (rapporto di compressione basso rispetto al rapporto di espansione, 12,5:1), un sistema che aumenta l’efficienza complessiva del motore. Anche qui i tecnici di Audi sono intervenuti per sfruttare al meglio le potenzialità del gas naturale, riprogettando testata, sistema di iniezione, turbina a geometria variabile e catalizzatore.

Ne risulta una vettura che promette ottime prestazioni (del resto non è cambiato molto rispetto al modello provato da noi nel 2019) a fronte di consumi (e soprattutto costi di gestione) ridotti all’osso: la Casa dei quattro anelli dichiara un’accelerazione 0-100 km/h in 9,7 secondi, una velocità massima di 211 km/h e consumi nel ciclo combinato WLTP compresi tra 6 e 6,5 metri cubi di metano per 100 km (-6% rispetto alla precedente). Sempre secondo il ciclo WLTP, l’autonomia a metano sale a 445 km (dai circa 400 del modello precedente), a cui si aggiungono gli oltre 100 km garantiti dal piccolo serbatoio di benzina d’emergenza, la cui capacità resta di 9 litri.

AUDI A3 METANO 2020 2021: SERBATOI, REVISIONE BOMBOLE E FUNZIONAMENTO

Come il modello precedente, anche la nuova Audi A3 a metano (nome completo Audi A3 Sportback 1.5 30 g-tron S tronic) propone tre serbatoi per lo stoccaggio del gas naturale: i due principali, collocati sotto il pianale di carico, sono realizzati in materiale composito (parete interna in materiale plastico e guscio esterno realizzato con uno strato di poliuretano misto a fibra di carbonio e uno strato di poliuretano misto a fibra di vetro) e hanno una capacità totale di 14 kg, mentre il terzo, posizionato sotto il divanetto posteriore, è realizzato in acciaio e può stoccare 4 kg di metano. La capacità totale dei serbatoi di Audi A3 a metano è di circa 18 kg e non va a inficiare sulla capacità del bagagliaio, che rinuncia solamente al doppio fondo: si va da un minimo di 280 litri ad un massimo di 1.100 litri.

Come sulla precedente generazione, anche qui la revisione delle bombole di Audi A3 a metano avviene dopo quattro anni dall’acquisto e, successivamente, ogni quattro anni per la bombola in acciaio e ogni due anni per quelle in materiale composito (Tipo IV).

L’auto si avvia e funziona sempre a metano finché, all’esaurimento del gas, segnalato dalla strumentazione che mostra le informazioni sulla disponibilità e il consumo di entrambi i carburanti, l’alimentazione passa automaticamente alla benzina.

AUDI A3 METANO 2020 2021: DOTAZIONE DI SERIE

La nuova Audi A3 a metano 2020 2021 propone una dotazione molto più ricca rispetto al modello precedente: di serie fin dall’allestimento d’ingresso troviamo infatti i cerchi in lega da 16 pollici, i proiettori a LED, i sensori luci e pioggia, gli specchietti esterni in tinta regolabili, riscaldabili, ripiegabili elettricamente e con funzione automatica antiabbagliamento, la strumentazione digitale da 10,25 pollici, la radio DAB+, il display a colori MMI touch da 10,1 pollici, il volante multifunzione plus in pelle a 3 razze, la chiamata d’emergenza e il cruise control.

Scorrendo tra la lunga lista degli optional è possibile scegliere i proiettori a LED Audi Matrix (che grazie alle luci diurne digitali danno vita a una nuova firma luminosa), il climatizzatore automatico a tre zone, l’head-up display, l’adaptive cruise assist (cruise control adattivo con centramento di corsia), il tetto panoramico, il pacchetto luci d’ambiente e la strumentazione digitale evoluta Audi Virtual Cockpit, che non era disponibile sul vecchio modello neanche a richiesta.

AUDI A3 METANO 2020 2021: DATA USCITA

La nuova generazione di Audi A3 a metano sarà ordinabile in Italia nelle prossime settimane, con prezzi ancora da annunciare. L’arrivo nelle concessionarie è fissato per l’ultimo trimestre del 2020.