Elettrico & Tech

Audi Q4 Sportback e-tron concept: nel 2021 il SUV coupé elettrico da 500 km

Dopo aver presentato al Salone di Ginevra 2019 Q4 e-tron, prima vettura elettrica sulla piattaforma modulare MEB del gruppo Volkswagen, Audi raddoppia oggi con Audi Q4 Sportback e-tron, variante coupé del SUV elettrico tedesco. La versione di serie arriverà, con entrambe le carrozzerie, nel 2021.

CON IL TETTO DA COUPÉ È PIÙ AERODINAMICA

Nessuna sorpresa dal punto di vista estetico: Audi Q4 Sportback e-tron ricalca quanto già visto sulle versioni Sportback di Audi Q3 e Audi e-tron, con un tetto sfuggente e una coda alta appena accennata, che culmina in uno spoiler. Come sulla sorella, anche qui troviamo un estrattore posteriore con un caratteristico design “a onda”. Tutte soluzioni per le quali ci guadagnano il colpo d’occhio (un esempio sono i cerchi da 22 pollici) ma anche l’aerodinamica, con un Cx che passa da 0,27 a 0,26. Le dimensioni di Audi Q4 Sportback e-tron non cambiano di molto: 4.600 mm di lunghezza (+10 mm rispetto a Q4 e-tron), altezza 1.600 mm (-10 mm) x 1.900 mm di larghezza x 2.770 mm di passo. Quest’ultimo valore lascia presagire un ottimo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori, in virtù dell’ottimizzazione data dalla piattaforma modulare dedicata ai veicoli elettrici.

INTERNI DIGITALI

Audi Q4 e-tron Sportback condivide con la sorella “tradizionale” anche la plancia completamente digitalizzata, dominata dalla strumentazione digitale Audi virtual cockpit, dall’head-up display con realtà aumentata, dai comandi touch sul volante e dal touchscreen da 12,3 pollici al centro della console. Ampi i vani portaoggetti nelle portiere e nel tunnel centrale, libero da elementi meccanici. L’ambiente è dominato da tonalità calde e chiare nella parte superiore e da rivestimenti scuri in corrispondenza del pianale, quest’ultimo rivestito mediante materiali riciclati. I sedili sono rivestiti in Alcantara.

AUDI Q4 SPORTBACK E-TRON: TRAZIONE INTEGRALE E FINO A 500 KM DI AUTONOMIA

Sotto all’affascinante carrozzeria da concept car, che arriverà in produzione con piccole modifiche, troviamo un powertrain composto da due motori elettrici (uno davanti e uno dietro) e una trazione integrale senza collegamenti meccanici tra i due assi, con l’utilizzo del solo motore posteriore in condizioni di guida normali. Questo motore assicura una potenza di 204 CV e una coppia di 310 Nm e si affianca ai 102 CV / 150 Nm di quello anteriore, per una potenza di sistema di 306 CV.

I motori sono alimentati da un pacco batterie da 82 kWh di capacità, integrato nel pianale e accreditato di un’autonomia di oltre 450 km nel ciclo WLTP (oltre 500 km per le versioni con la sola trazione posteriore). ‘accumulatore, dal peso di 510 kg, è predisposto per la ricarica rapida a 125 kW in corrente continua, per un pieno 0-80% in 30 minuti.

La sua collocazione, inoltre, permette a Q4 Sportback e-tron di avere un baricentro paragonabile a quello di una berlina, con una perfetta ripartizione dei pesi (50:50). L’efficienza e la curva di ricarica sono tenuti sotto controllo da un raffinato sistema di recupero dell’energia, da un innovativo sistema di gestione termica e dalla pompa di calore a CO2. Il comparto sospensioni di Audi Q4 Sportback e-tron, infine, prevede uno schema McPherson all’anteriore con ammortizzatori adattivi e un multilink al retrotreno.

AUDI Q4 SPORTBACK E-TRON: DATA USCITA

Audi Q4 Sportback e-tron è il settimo modello elettrico di Audi dalla presentazione di Audi e-tron avvenuta a settembre 2018. Entro il 2025, i modelli a zero emissioni dei quattro anelli saranno venti, compresi non solo SUV e crossover ma anche station wagon (Avant) e berline coupé (Sportback). La data di uscita di Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron è prevista per il 2021.