Elettrico & Tech

BMW i4: al Salone di Ginevra 2020 la concept car dell’elettrica

Tra le novità attese al Salone di Ginevra 2020 spunta anche la prima berlina 100% elettrica di BMW, anche se ancora sotto forma di concept car. Alla kermesse elvetica, oltre a BMW M340d, 330e Touring e xDrive e altri modelli ancora non confermati (tra cui forse anche la nuova BMW Serie 4, protagonista del nostro rendering), farà il suo debutto la nuova BMW Concept i4.

Annunciata tramite un breve video teaser pubblicato sui profili social della Casa di Monaco di Baviera, BMW i4 Concept sarà sì un prototipo ma anticiperà molto da vicino – come è ormai consuetudine con le showcar del brand – i tratti stilistici e le soluzioni tecniche e tecnologiche che troveremo sulla versione di serie di BMW i4.

Dal video possiamo già apprezzare la silhouette di BMW i4 Concept, una berlina coupé a quattro porte (o cinque?) dall’impostazione sportiva, che nella sua versione definitiva andrà a scontrarsi direttamente con la berlina elettrica più in voga del momento, l’americana Tesla Model 3.

Rispetto a quest’ultima, BMW i4 sarà un po’ più tradizionale nelle forme e nell’architettura, in quanto la vettura nascerà su una piattaforma condivisa con le altre auto della famiglia Serie 3 e Serie 4 e non su un pianale sviluppato per accogliere esclusivamente motori elettrici. Ciononostante, i dati tecnici finora ufficializzati da BMW sono interessanti e pressoché allineati a quelli di Model 3:

  • batteria dalla capacità di circa 80 kWh di capacità, disegnato per occupare meno spazio possibile e caratterizzato da una massa di 550 kg
  • autonomia massima di circa 600 km con una ricarica (ciclo WLTP)
  • Ricarica rapida 0-80% in 35 minuti presso una stazione da 150 kW (6 minuti per 100 km di autonomia)
  • potenza massima di circa 390 kW (530 CV) per uno 0-100 in circa 4 secondi e una velocità massima di 200 km/h.

L’uscita sul mercato di BMW i4 in versione di serie è prevista nel 2021.