Rendering

Nuova BMW Serie 4 / M4: il rendering di Showcar

Nuova BMW Serie 4 2020: le numerose foto spia (anche senza veli) e i ripetuti avvistamenti della futura coupé di Monaco di Baviera confermano il timore di alcuni e le speranze di altri: la calandra anteriore a “doppio rene”, principale firma stilistica di BMW, sparirà in favore di una soluzione più estrema, che riprende graficamente il “doppio rene” ma con dimensioni più grandi e un’inedita estensione in altezza piuttosto che in larghezza.

Con l’aiuto delle nostre consuete ricostruzioni rendering esclusive abbiamo cercato di immaginare l’aspetto definitivo della nuova BMW Serie 4 e, dunque, anche della futura variante sportiva BMW M4. La base di partenza sono le foto e i video spia comparsi sul web nel corso delle ultime settimane, materiale che non ha fatto altro che confermare l’introduzione della nuova (e discussa) super-mascherina sulla prossima generazione della coupé tedesca.

Un’auto che, per la prima volta nella sua storia, si allontanerà notevolmente dallo stile di BMW Serie 3, la berlina da cui eredita non solo la meccanica ma anche l’impostazione degli interni, i motori e la tecnologia. La nostra ricostruzione ci permette di apprezzare le nuove proporzioni del frontale, più verticale che in passato e sviluppato in altezza.

L’ispirazione, lo ricordiamo, arriva dalla BMW Concept 4, prototipo svelato alla fine del 2019 al Salone di Francoforte. Come il concept, anche la versione di serie avrà proporzioni più sportive rispetto a Serie 3, con un diverso disegno della finestratura laterale, una linea di cintura ascendente e una fiancata più atletica, profondamente scavata nella parte bassa.

In attesa di scoprire la nuova BMW Serie 4 nelle immagini ufficiali (il debutto è atteso al Salone di Ginevra 2020) fateci sapere se vi piace la nostra ricostruzione commentando sui profili Instagram e Facebook di Showcar oppure scrivendoci via SMS o WhatsApp al numero 3515680441. Al prossimo rendering!