News

Concept 508 Peugeot Sport Engineered Neo-Performance

Pronta al debutto, al Salone di Ginevra 2019, la 508 Peugeot Sport Engineered, la nuovissima concept ibrida di Peugeot che, in un mercato sempre più elettrificato, non poteva certamente non dire la sua con un prototipo ad alte prestazioni derivato dall’attuale 508 fastback in versione Plug-in Hybrid.

Cerchi da 20″, prese d’aria, ma nessuno spoiler, per non compromettere la caratteristica eleganza del modello; è stato, invece, adottato un diffusore che rafforza l’aspetto muscoloso della coda.

Parlando di sportiva, però, i dati più importante sono forse le prestazioni e questa concept è qui per colmare le aspettative, con una combinazione di tre motori, due elettrici (110 e 200cv) e un benzina (200cv), per un erogazione di ben 400cv complessivi e 500Nm di coppia. Da 0 a 100 in 4,3 secondi, velocità massima che tocca i 250 km/h ed un’autonomia in elettrico di 50 km. Le emissioni, trattandosi di un’ibrida, sono estremamente contenute, con appena 49 g/km in ciclo WLTP.

Immancabile, all’interno, il Peugeot i-Cockpit, abbinato ad un head-up display da 12.3″, per una guida più sicura, meno affaticante ed estremamente confortevole, grazie anche ai nuovi sedili rivestiti in Alcantara, così come ogni parte dell’abitacolo. Per l’infotainment, infine, è stato adottato uno schermo capacitivo da 10″.