News

Coronavirus, cancellato il Concorso d’Eleganza Pebble Beach 2020

L’edizione 2020 del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach è stata cancellata a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione a livello globale del coronavirus. La pandemia COVID-19 continua a mietere vittime e ad aumentare i contagi non solo in Europa ma anche negli USA, con gravi conseguenze a livello sanitario, economico e sociale.

Così, dopo la cancellazione del Salone di Detroit 2020 (previsto per giugno), anche la storica kermesse californiana, il cui inizio era previsto per il 16 agosto, è costretta a fermarsi. Resta da capire, a questo punto, se anche il Salone di New York, spostato da aprile a fine agosto, verrà cancellato definitivamente.

La decisione degli organizzatori, presa per salvaguardare la salute di ospiti, espositori, dipendenti e volontari, arriva a pochi giorni dalla conclusione del processo di selezione dei veicoli partecipanti a quella che avrebbe dovuto essere la 70esima edizione del Concorso. La manifestazione viene dunque rimandata direttamente al prossimo anno. Segnatevi la data: 15 agosto 2021.

La cancellazione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach segue a ruota quella del Festival of Speed di Goodwood. Altre manifestazioni, invece, sono state rimandate all’autunno, quando si spera che (almeno in Italia) la situazione possa essere tornata alla normalità: è il caso della 1000 Miglia, del Concorso d’Eleganza Villa d’Este e del Milano Monza Open-Air Motor Show.