Anteprime

Cupra Formentor: svelato il SUV sportivo, anche ibrido plug-in

Non chiamatelo SUV, ma CUV: nuovo Cupra Formentor, il primo veicolo “nativo” del brand sportivo nato da una costola di Seat, appartiene alla categoria dei crossover utility vehicle. Un segmento quanto mai variegato, oggi popolato da vetture come Kia Xceed e Mazda CX-30, giusto per citarne alcune. Eppure, Cupra Formentor punta più in alto.

ESTERNI CUPRA FORMENTOR: DESIGN “LATINO”

Già il look, molto più sportivo con quel lunotto da coupé e quel bodykit decisamente aggressivo, lascia intendere che sulle prestazioni non si scherza. Il nome deriva dal “promontorio più bello e selvaggio dell’isola di Maiorca”, ed è proprio dalle rocce scolpite dal vento di quel promontorio che i designer Cupra, guidati da Alejandro Mesonero-Romanos, hanno tratto ispirazione per disegnare le forme affascinanti e atletiche di Formentor.

Un crossover slanciato che appare più imponente di quanto le dimensioni facciano credere: 4.450 mm di lunghezza x 1.839 mm di larghezza x 1.511 mm di altezza x 2.680 mm di passo, per un bagagliaio di 450 litri. Grandi cerchi da 19 pollici (di serie) accolgono dischi freno Brembo da 18 pollici.

MOTORI CUPRA FORMENTOR: ANCHE IBRIDO

Poi guardi la scheda tecnica e ti rendi conto che Cupra fa sul serio. La gamma motori, infatti, offre un range di potenza che va da 245 a 310 CV, la stessa offerta della nuova famiglia Cupra Leon. Due le opzioni: una variante ibrida plug-in da 245 CV e 400 Nm (1.4 TSI da 150 CV + elettrico da 115 CV + batterie da 13 kWh e 50 km di autonomia elettrica) a trazione anteriore e una a benzina da 310 CV e 400 Nm a trazione integrale 4Drive.

Entrambe le versioni sono abbinate ad una trasmissione DSG a doppia frizione con selettore del cambio shift-by-wire: 6 rapporti per l’ibrida e 7 rapporti per quella a benzina. Di serie anche la regolazione adattiva dell’assetto DCC e lo sterzo progressivo, impostabili mediante il selettore delle modalità Cupra sul volante.

INTERNI CUPRA FORMENTOR: SPIGOLOSI E DIGITALI

Più spigoloso dentro che fuori, Cupra Formentor accoglie i passeggeri con un ambiente dal sapore sportivo ma anche pratico, con abbinamenti cromatici azzeccati (interessanti gli inserti color rame a riecheggiare la brand identity di Cupra), illuminazione a LED ben studiata su plancia e pannelli porta, sedili avvolgenti in pelle color Petrol Blue e Nero e un cockpit digitale.

Due gli schermi: quello da 10,25 pollici della strumentazione Seat Digital Cockpit (configurabile nella grafica e nei contenuti) e quello da 12 pollici del sistema di infotainment connesso (con Apple CarPlay wireless e Android Auto, SIM integrata e app per il controllo remoto), gestibile tramite gesture, comandi vocali, touchscreen oppure comandi soft-touch. Sportivo il volante con tasto d’accensione integrato.

ADAS CUPRA FORMENTOR: GUIDA AUTONOMA DI LIVELLO 2

La dotazione di Cupra Formentor in termini di tecnologia offre il meglio delle nuove proposte del segmento C del gruppo Volkswagen: tra i sistemi più importanti segnaliamo il Predictive Adaptive Cruise Control, l’Emergency Assist, il Travel Assist e i Side e Exit Assist.

CUPRA FORMENTOR: DATA USCITA

Le prime consegne di Cupra Formentor inizieranno nell’ultimo trimestre del 2020.