News

Cupra Leon: la sportiva è anche ibrida plug-in | Tutte le versioni

Dopo settimane di anticipazioni è stata finalmente svelata al pubblico la nuova Cupra Leon. La versione sportiva della nuova Seat Leon viene inserita per la prima volta nella gamma del brand indipendente Cupra, di cui fa già parte il SUV Cupra Ateca. Nuova Cupra Leon sarà articolata su almeno tre modelli: Cupra Leon hatchback 5 porte, Cupra Leon Sportstourer (station wagon) e Cupra Leon Competición, quest’ultima allestita per il variante per il TCR. Senza dimenticare Cupra e-Racer, 100% elettrica per competere nel nuovo campionato PURE ETCR.

Tra le novità di Cupra Leon, oltre ad un’estetica totalmente rivista all’insegna dell’aggressività e dell’efficienza aerodinamica, troviamo una vera e propria rivoluzione sotto il cofano: per la prima volta, infatti, il modello sarà disponibile con un motore ibrido plug-in. L’elettrificazione, come ci hanno già mostrato i concept Cupra Formentor (anch’esso ibrido plug-in) e Cupra Tavascan (100% elettrico), servirà al brand per incrementare le prestazioni senza pregiudicarne consumi ed economia di esercizio.

CUPRA LEON: DA 245 A 310 CV

Cupra Leon si articola su una vera e propria gamma di versioni: la soglia d’ingresso è rappresentata dal 2.0 TSI turbo benzina 4 cilindri da 245 CV e 370 Nm con rapporto di compressione 9,6:1, disponibile per le versioni 5 porte e Sportstourer con la sola trazione anteriore e bloccaggio del differenziale anteriore a controllo elettronico (VAQ).

La stessa potenza è prevista per la versione ibrida plug-in Cupra Leon e-Hybrid, anch’essa disponibile su entrambe le varianti di carrozzeria. Dotata dell’accoppiata tra il motore 1.4 TSI turbo benzina 4 cilindri da 150 CV (rapporto di compressione 10:1) e il motore elettrico da 85 kW (115 CV), quest’ultimo alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 13 kWh (ricaricabile tramite presa domestica o colonnina pubblica in un tempo compreso tra 6 ore e 3,5 ore), Cupra Leon e-Hybrid ha sviluppa una coppia massima di 400 Nm e garantisce un’autonomia elettrica massima di 60 km nel ciclo WLTP, con emissioni di CO2 inferiori a 50 g/km Anche in questo caso, la trazione è solamente sulle ruote anteriori, ma manca il differenziale a bloccaggio elettronico.

Al di sopra dell’ibrida plug-in troviamo il 2.0 TSI da 300 CV (rapporto di compressione 9,3:1), disponibile su 5 porte e Sportstourer con trazione anteriore e differenziale autobloccante e capace di sviluppare 400 Nm di coppia. Al vertice della gamma Cupra Leon si posiziona la versione da 310 CV del 2.0 TSI, disponibile esclusivamente su Sportstourer: questa, tra l’altro, è l’unica variante ad accogliere la trazione integrale 4Drive ed è l’unica di cui Cupra ha dichiarato i dati di accelerazione (0-100 km/h in meno di 5 secondi) e velocità massima (250 km/h limitati elettronicamente). Invariata la coppia massima di 400 Nm.

Di serie su tutte le versioni il cambio DSG a doppia frizione con comando shift-by-wire, a 6 rapporti su Leon e-Hybrid e a 7 su tutte le altre.

CUPRA LEON: DINAMICA DI GUIDA

Rispetto alla Seat Leon di derivazione, Cupra Leon beneficia di una serie di accorgimenti specifici che risultano in un comportamento dinamico adeguato alle maggiori prestazioni. Le sospensioni sono McPherson all’anteriore e multilink al posteriore, con molle dalla risposta più rigida. La vettura è dotata di sterzo progressivo, telaio DCC con regolazione adattiva dell’assetto in pochi millisecondi (modalità Comfort, Sport, CUPRA e Individual per gestire sterzo, acceleratore, cambio e sospensioni) e impianto frenante Brembo con dischi da 370 mm color rame. Il nuovo pacchetto aerodinamico fa registrare un miglioramento della penetrazione dell’8% rispetto al modello precedente.

CUPRA LEON: DESIGN DI FAMIGLIA

Basta uno sguardo, anche distratto, per accorgersi delle novità estetiche introdotte da Cupra Leon rispetto a Seat Leon: i paraurti sono stati ridisegnati e includono prese d’aria di maggiori dimensioni (alcune sono vere, altre “fake”). Tra le altre novità segnaliamo l’estrattore posteriore con quattro scarichi, i sei diversi stili per i cerchi in lega (di serie sulla versione da 245 CV sono da 18 pollici, altrimenti il diametro sale a 19 pollici con finitura diamantata o color rame), le minigonne laterali, i dettagli cromati scuri (cornice della calandra, frontale e specchietti retrovisori) e il colore carrozzeria a contrasto (Bianco Candy, Magnetic Red, Nero Midnight, Argento Urban, Rosso Desire, Grigio Graphene, Magnetic Tech matt e Petrol Blue matt).

Anche l’abitacolo prevede una personalizzazione specifica, sia nella grafica del sistema infotainment e della strumentazione Digital Cockpit (con la Sport View), sia nell’allestimento. Il volante Cupra include il tasto di avviamento del motore, mentre sparsi nell’abitacolo troviamo dettagli color rame e cromati scuri, oltre ad inserti in alluminio scuro spazzolato come il battitacco illuminato. Diversi sedili tra cui scegliere: la versione di serie, la “Sharp Code CUPRA Tech”, beneficia di una finitura tessile con coperture laterali in PVC, mentre la “Genuine CUPRA Timeless” aggiunge una finitura di pelle nera con sistema memory elettrico.

CUPRA LEON COMPETICION: PRONTA PER IL TCR

Nuova Cupra Leon non è soltanto stradale: nel corso della presentazione, infatti, sono state svelate anche le due nuovissime varianti da corsa di Cupra Leon: Cupra Leon Competicion e Cupra e-Racer. La prima è alimentata da un motore a benzina 2.0 TSI da 340 CV e 410 Nm di coppia, in grado di proiettare la vettura da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi ad una velocità massima di 260 km/h. Cupra Leon Competicion è la prima auto TCR ad essere ordinabile online.

CUPRA E-RACER: ELETTRICA PER IL PURE ETCR

Tutta nuova è anche la seconda generazione di Cupra e-Racer, variante 100% elettrica pronta a competere nel campionato PURE ETCR appena presentato. La hatchback è spinta da 4 motori elettrici, per una potenza totale di 500 kW (680 CV) e una coppia massima di 960 Nm. Il powertrain è alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 65 kWh (raffreddato a liquido) e permette alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, per una velocità massima di 270 km/h.

PRESENTAZIONE CUPRA LEON LIVE STREAMING