News

Dacia 15th Anniversary: una serie speciale per celebrare 15 anni di successi

Dacia festeggia 15 anni di successi in Europa: la Casa automobilistica rumena – parte, dal 1999, del Gruppo Renault – vive la sua seconda vita proprio a partire dal 2005. In quell’anno, infatti, con il pressoché sconosciuto brand, il cui nome identificava anticamente la regione dell’est Europa dove attualmente si trovano Romania e Moldavia, viene commercializzata in tutta Europa Dacia Logan, una berlina compatta dai costi ottimizzati.

FILOSOFIA “DESIGN TO COST”

Una ricetta semplice ma efficace: ridurre i costi di progettazione, semplificando la produzione dei componenti da realizzare ex-novo (carrozzeria e interni) e massimizzando l’adozione della collaudata componentistica e della tecnologia proveniente dagli altri marchi del gruppo Renault. Si ha così un’ammortizzazione dei costi, senza compromettere affidabilità e sicurezza. Un’auto nuova al prezzo di una usata: inevitabile il successo commerciale, con 1,8 milioni di unità vendute dal 2004 a oggi.

SANDERO E DUSTER: LE AUTO GIUSTE AL MOMENTO GIUSTO

Il vero successo di Dacia, specialmente in Europa occidentale, arriva però qualche anno più tardi. Nel 2008 debutta Dacia Sandero, una berlina di segmento B semplice, spaziosa e versatile, mentre nel 2010 è la volta di Dacia Duster, l’auto che rende il concetto di SUV accessibile a tutti. Sandero, complice anche la versione “crossover” Stepway, ha totalizzato 2,1 milioni di vendite dal lancio, mentre Duster ha raggiunto quota 1,6 milioni. Entrambi sono stati prodotti in due generazioni (la terza edizione di Sandero arriverà nei prossimi mesi) e, nel frattempo, la gamma Dacia ha continuato ad allargarsi, con l’arrivo di Logan MCV (station wagon), Lodgy (monovolume) e Dokker (multispazio e van).

Il risultato? Dacia è oggi l’ottavo costruttore nelle vendite ai privati in Europa (nono in Italia), nonché uno dei costruttori più popolari, con una community di fan molto attiva. E le sorprese non finiranno: nel 2021, con l’arrivo di Dacia Spring, il costruttore proporrà l’auto elettrica più economica del mercato nella sua categoria. Anticipata a marzo 2020 dall’omonima concept car, sarà una piccola crossover a cavallo tra i segmenti A e B con 5 porte, 4 posti veri e un’autonomia di quasi 200 km nel ciclo WLTP.

DACIA 15TH ANNIVERSARY: MODELLI, DOTAZIONE E PREZZI

Per celebrare a dovere una ricorrenza fondamentale della sua storia – l’avvio delle vendite in tutta Europa – Dacia lancia sul mercato la serie speciale 15th Anniversary. Disponibile su Duster, Sandero Stepway, Logan MCV e Lodgy, prevede all’esterno la nuova vernice Blu Iron (oltre ad altre 7 tinte disponibili, 6 per Duster), inediti stripping laterali (non su Lodgy) e sul tetto (in opzione solo su Sandero) battitacco anteriori cromati, specchietti Shiny Black e badge “15”, oltre a cerchi flexwheel da 16 pollici (in lega diamantati per Duster).

La personalizzazione interessa anche gli interni, con nuove sellerie dotate di impunture blu e tappetini abbinati ed elementi decorativi blu su bocchette, profili delle maniglie e plancia. Ricca la dotazione: telecamera, sensori di parcheggio posteriori, climatizzatore automatico e sistema Media NAV con schermo touch da 7 pollici.

I prezzi della serie speciale Dacia 15th Anniversary, un allestimento top di gamma basato sul Prestige di Duster e sullo Stepway per gli altri modelli, partono dai 13.650 euro di Dacia Sandero Stepway (con motore turbo GPL ECO-G 100 CV, passando per i 15.200 euro di Dacia Logan MCW, i 17.150 euro di Dacia Lodgy e i 17.200 euro di Dacia Duster.