Test Drive

Dacia Duster GPL 1.0 turbo ECO-G 2020: prova su strada e prezzi (Video)

Dopo la recensione della versione a benzina TCe 100, è giunto il momento di scoprire più da vicino Dacia Duster GPL con il motore 1.0 TCe turbo da 100 CV. Un’ingrediente fondamentale di quella “ricetta anti-crisi” che è il marchio Dacia, fiore all’occhiello di Groupe Renault grazie a prodotti dall’ottimo rapporto qualità/prezzo/dotazione. Ecco tutti i dettagli del SUV economico a GPL: motore, prestazioni, serbatoio, autonomia, manutenzione e prezzo nella nostra prova su strada.

DACIA DUSTER GPL 2020 ECO-G: COSA CAMBIA? MOTORE E PRESTAZIONI

Con un mix di vendita pari al 54% nel 2019, la motorizzazione GPL è vitale per Duster. E i numeri del nuovo motore sono promettenti. Frutto della collaborazione tra l’Alleanza Renault Nissan Mitsubishi e il Gruppo Daimler, il nuovo propulsore 1.0 turbo ECO-G promette buone prestazioni, con 170 Nm di coppia massima a partire da 2.000 giri/minuto: si tratta di 10 Nm in più rispetto al motore benzina 1.0 TCe 100 e ben 26 Nm in più rispetto al vecchio 1.6 SCe aspirato da 115 CV nel funzionamento a GPL. Cambia in modo considerevole anche il regime di rotazione a cui viene erogata la coppia massima: 2.000 giri/minuto anziché 4.000. Interessante anche il fatto che la coppia massima sulla versione a GPL sia erogata ad un regime inferiore rispetto allo stesso motore a benzina, che dà il meglio di sé a 2.750 giri: tutto questo dovrebbe tradursi in una maggiore prontezza ai bassi regimi.

A dispetto della potenza inferiore, migliorano anche i dati di accelerazione e velocità massima: anche se i valori ufficiali non sono ancora stati dichiarati, non ci si dovrebbe discostare troppo dallo 0-100 km/h in 12,5 secondi e della velocità massima di 173 km/h della versione a benzina. Il cambio è un manuale a 5 rapporti condiviso con la versione a benzina. Inoltre, è presente di serie il sistema start&stop, così come l’Eco Mode per ridurre ulteriormente i consumi.

I consumi di Dacia Duster GPL 1.0 TCe 100 ECO-G scendono del 20% rispetto al vecchio 1.6 aspirato, e di pari passo scendono anche le emissioni di CO2: la casa dichiara una media di 5,5 l/100 km a benzina e di 6,8-6,9 l/100 km a GPL.

DIFFERENZE DACIA DUSTER GPL 1.6 SCe e 1.0 TCe ECO-G

DACIA DUSTER GPL TURBO 1.0 TCE 100 ECO-G: SERBATOIO E AUTONOMIA

Come sulla versione precedente, il serbatoio dell’impianto a GPL è alloggiato al posto della ruota di scorta e consente a Duster GPL 2020 di percorrere oltre 1.400 km sommando l’autonomia a gas con quella a benzina, pari a 275 km in più di prima. Nello specifico, la capacità della bombola non cambia (33,6 litri) ma, essendo inferiori i consumi dichiarati, cresce l’autonomia a GPL di Dacia Duster GPL turbo 1.0 TCe: da 386 km a ben 487 km, con una spesa per il pieno pari a 21,5 euro (costo GPL 0,64 euro). Non cambiano nemmeno i 50 litri del serbatoio di benzina, che consentono a Duster di percorrere fino a 909 km.

L’impianto Landi Renzo, installato in fabbrica e garantito 3 anni o 100.000 km, è integrato allo stesso modo del modello precedente, con la possibilità di passare da una modalità all’altra con un apposito interruttore (ricavato alla sinistra del piantone dello sterzo e dotato di LED per segnalare il livello di GPL) oppure automaticamente una volta a corto di GPL. Assente, come sul modello precedente, il computer di bordo per la visualizzazione dell’autonomia residua e dei consumi a GPL.

MANUTENZIONE DACIA DUSTER GPL 1.0 TCE ECO-G

DACIA DUSTER GPL 1.0 TCE 2020: DIMENSIONI, BAGAGLIAIO, INTERNI

Non si perde nemmeno un litro di capacità del bagagliaio sul nuovo Duster GPL 2020: si va da un minimo di 478 litri ad un massimo di 1.623 litri abbattendo lo schienale posteriore. Invariato lo spazio interno, frutto di dimensioni che pongono Duster GPL nel cuore del segmento C-SUV: lunghezza di 4.340 mm, larghezza di 1.800 mm e altezza di 1.690 mm, con passo di 2.670 mm e altezza da terra di 210 mm. Il peso di Dacia Duster GPL 1.0 TCe 100 ECO-G 2020 è di 1.305 kg in ordine di marcia, mentre la capacità di traino massima ammonta a 1.300 kg.

Nuova dacia Duster 1.0 TCe 100 GPL – The Movie in Rome

Posted by Showcar on Friday, May 29, 2020

DACIA DUSTER: DESIGN E TECNOLOGIA NON CAMBIANO

Lo stile di Dacia Duster GPL 2020, condiviso con le altre motorizzazioni, è robusto e piacevole, con gruppi ottici anteriori alogeni impreziositi da luci diurne a LEDcerchi in lega da 17 pollici e proporzioni azzeccate. Dentro, le plastiche sono tutte rigide ma robuste, ben assemblate e fatte per durare, mentre i sedili hanno un bel disegno ma un’imbottitura forse troppo soffice. La plancia è priva di fronzoli, fatta eccezione per i comandi del climatizzatore automatico, di ottima fattura, mentre a livello tecnologico abbiamo il sistema di infotainment Media Nav Evolution, con schermo touch da 7 pollici e navigatore integrato che però accusano il peso degli anni. Meglio puntare sul mirroring degli smartphone, visto che Apple CarPlay e Android Auto sono di serie e funzionano molto bene. Apprezzabile la presenza delle quattro telecamere.

DACIA DUSTER GPL 1.0 TCE 2020: PREZZI E ALLESTIMENTI

Come recita il configuratore ufficiale di Dacia Italia (link qui sotto), nuovo Dacia Duster 1.0 TCe 100cv GPL in versione Essential (il secondo allestimento, che diventa il base per la versione GPL) parte da 14.150 euro, ovvero soli 200 euro in più rispetto alla vecchia versione 1.6 SCe e soli 350 euro in più rispetto alla variante a benzina. Il GPL è disponibile anche sugli allestimenti Comfort (15.850 euro) e Prestige (16.850 euro), oltre che sulla nuova versione speciale 15th Anniversary (17.550 euro).

CONFIGURATORE DACIA DUSTER GPL 2020 TURBO

VIDEO PROVA DACIA DUSTER GPL 1.0 TCE TURBO 2020