Saloni

Esghieree Low, il raduno che non c’era

Cinque ragazzi e una passione in comune, quella dei motori, cosa potrebbe mai succedere? Chi se lo sarebbe aspettato. Partiti da zero e attualmente fondatori di uno dei raduni statici di maggior successo della nostra provincia, quella di Brescia, e non solo… Ma andiamo per gradi…

Il mondo dei raduni di auto è un mondo “magico”, in cui ci si immerge a pieno nella propria passione per vetture sportive, modificate, rumorose ed emozionanti; c’è solo una cosa che non va: < la monotonia >.
Già, brutta parola, ma fateci caso: tutti i raduni statici a cui avrete partecipato hanno sempre rispettato un certo standard, dettato da regole e ordine. Probabilmente, anzi, sicuramente, è questo che ha spinto i cinque fondatori di Esghieree Low (Christian Mosa, Devis Mazzola, Cesare Reguzzi, Michele Toniotti, Reddy Vessio), assidui frequentatori di tali manifestazioni, a creare un qualcosa che andasse incontro alle aspettative degli spettatori, qualcosa di nuovo, diverso, innovativo.

Tutto nasce il 14 gennaio 2019, finché, solo tre mesi dopo, il 26 aprile, viene realizzato il primo evento firmato Esghieree Low. Un successo indiscusso.

Ad oggi sono 300 – circa – i partecipanti che giungono da tutta Italia (es. Modena, Ravenna, Genova, Torino, Trento) e non solo (Svizzera) per esporre le proprie auto sportive, modificate, con scarichi o casse da sogno integrati, irrorate di Led, insomma, uniche e/o rare, e a migliaia gli spettatori in costante crescita, appassionati e non, giovani e famiglie.

Vi chiederete… Ma cosa cambia rispetto agli altri raduni statici? Qual è la chiave di questo successo? Beh,  “Esghieree Low,” dice Devis Mazzola, uno dei fondatori, “è la nuova generazione dei raduni statici”. Qui tutto è concesso, nei limiti della legalità e rispettando il criterio di raduno statico, grazie ai diversi permessi accordati con il Comune di Castel Mella, che ospita la manifestazione mensilmente.

Insomma, all’Esghieree Low voi potrete assistere a dimostrazioni di sfiammate direttamente dagli scarichi, sound mozzafiato, nonché la speciale partecipazione di personaggi influenti nell’ambito delle corse e del tuning, come il giovane drifter Riccardo Tonali o Sofien Rabeh, meglio conosciuto come @arab.gt._ su Instagram. Non mancano anche altri noti organizzatori di raduni, come il Project Meet, il Cremona Custom Car o il Treviglio Street Meeting, che mensilmente assicurano la loro presenza a sostegno della neonata e viceversa.

Altre cose che potrete trovare all’Esghieree Low? Moto. 4×4. Camion mastodontici. Auto telecomandate. Chi più ne ha, più ne metta.

Per l’occasione, Esghieree Low ha voluto coinvolgere anche noi di Show Car nei suoi ultimi eventi, per introdurci a un mondo a noi tutto nuovo e devo ammettere di essermi subito sentita a casa. Coinvolgimento massimo e un’atmosfera serena, adatto ad adulti e bambini. Si ringraziano, inoltre, Subaru Italia e BMW Italia per averci affiancati negli eventi di settembre e ottobre e aver contribuito a renderci protagonisti attivi nella serata, con numeroso interesse e domande da parte degli spettatori.

Manca solo una cosa ora: il prossimo appuntamento.

Ebbene. Esghieree Low vi aspetta al prossimo evento, locato, come di consueto, presso il Burger King (sponsor della serata) di Castel Mella BS, venerdì 29 novembre 2019. Vi aspettiamo!

Veronica L. Poblete

foto di Bargna Photogtapher e Raw Production

Autore dell'articolo:

Showcar