Elettrico & Tech

Fiat 500 ibrida: prezzi, configuratore e scheda tecnica della mild hybrid

A pochi giorni dalla presentazione di Fiat 500 e Panda Hybrid, scopriamo nel dettaglio la scheda tecnica, le specifiche e il prezzo di listino di Fiat 500 Hybrid, la prima delle due citycar con mild hybrid ad essere configurabile e ordinabile.

FIAT 500 HYBRID: COME FUNZIONA IL SISTEMA IBRIDO LEGGERO

Come funziona il Mild Hybrid di Fiat 500 Hybrid? Il sistema è semplice, compatto ed economico sia per il Costruttore sia per il cliente. In sostanza, si ha l’abbinamento tra un generatore-starter azionato a cinghia (BSG) e il nuovo propulsore a benzina 1.0 3 cilindri aspirato da 70 CV/51 kW (a 6.000 giri/min) e 92 Nm di coppia (a 3.500 giri/min).

Dotato di 2 valvole per cilindro, un singolo albero a camme con variatore di fase continuo (la distribuzione è a catena), basamento in alluminio, valvola EGR esterna e rapporto di compressione particolarmente elevato (12:1) per una migliore efficienza, e un peso di 77 kg, il motore termico lavora in sinergia con un sistema BSG (belt-driven starter-generator) montato direttamente sul motore. Questo permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità, e sfruttarla, con una potenza massima di 3,6 kW, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia e per assisterlo in fase di accelerazione e in tutte quelle fasi di transitorio.

Il sistema permette al motore termico di spegnersi anche in marcia, al di sotto dei 30 km/h, quando si seleziona la posizione di folle del cambio (il quadro strumenti della vettura, che visualizza le informazioni del sistema ibrido, suggerisce quando farlo). Si comporta, dunque, come uno start&stop evoluto. Non solo: nella modalità “veleggiamento” (“coasting”), il motore si spegne, lasciando alla batteria al litio il compito di alimentare tutti i servizi. In questo modo si riducono le emissioni e i consumi (-20% in media e fino al 30% in meno su Panda Cross), e il motore termico viene sollecitato molto meno rispetto a prima. Fiat 500 Hybrid è già omologata Euro 6D Final.

FIAT 500 HYBRID: PREZZO E DOTAZIONE

Fiat 500 Hybrid si presenta con una gamma composta da 6 allestimenti: Pop, Lounge, Sport, Rockstar, Star e Launch Edition, quest’ultima esclusiva per il nuovo motore mild hybrid. La dotazione di Fiat 500 Hybrid è la seguente:

Fiat 500 Hybrid Pop: da 15.150 euro

  • UConnect Radio DAB con 4 altoparlanti
  • Climatizzatore manuale con filtro antipolline
  • Comandi radio al volante 6 tasti
  • Retrovisori esterni elettrici con sbrinamento

Fiat 500 Hybrid Lounge: da 16.650 euro

  • Uconnect 7″ Radio Live Touchscreen, Bluetooth, USB, DAB e servizi Live
  • Cerchi in lega da 16″ color antracite diamantati
  • Quadro strumenti digitale a cristalli liquidi a colori TFT da 7”
  • Retrovisori esterni elettrici con sbrinamento
  • Retrovisori esterni in tinta carrozzeria
  • Sensore di parcheggio posteriore
  • Volante in Tecnopelle con comandi radio
  • Cromature Esterne
  • Fendinebbia

Fiat 500 Hybrid Sport: da 16.650 euro

stessa dotazione di Lounge, +

  • Cerchi in lega e pneumatici maggiorati
  • Paraurti e interni sportivi

Fiat 500 Hybrid Rockstar: da 18.150 euro

stessa dotazione di Sport ma con caratterizzazioni estetiche dedicate

Fiat 500 Hybrid Star: da 18.150 euro

stessa dotazione di Rockstar ma con caratterizzazioni estetiche dedicate

Fiat 500 Hybrid Launch Edition: da 19.150 euro

Personalizzazioni Hybrid Launch Edition: badge a forma di “H”, tinta esclusiva “Verde Rugiada”, rivestimenti in tessuto SEAQUAL, cerchi in lega da 16 diamantati con finitura nera opaca e dettagli bianchi.

CONFIGURATORE FIAT 500 HYBRID