Elettrico & Tech

Al via le Fiat ibride ed elettriche nel 2021

Il primo vertice del dopo Marchionne ha svelato le strategie del gruppo, che vedono finalmente in partenza due inediti programmi di elettrificazione: la prima sarà una versione MHV della Panda, che dovrebbe arrivare entro il 2021, accompagnata da alcune novità stilistiche.
La seconda andrà a colmare una pressante richiesta da parte degli automobilisti italiani, ovvero la nuova Fiat 500, in versione Full Electric, che verrà prodotta a Mirafiori.Altre grandi novità sono rappresentate dalla messa in produzione a Melfi della Jeep Compass, che sarà accompagnata dalla inedita versione PHEV della Renegade; inoltre, ci sarà anche una Compass Plug In Hybrid.

Anche Pomigliano D’Arco sarà rilanciata con la nuova linea di produzione della Suv compatta Alfa Romeo. Lo stabilimento partenopeo produrrà anche la nuova Giulietta e la Panda Mild Hybrid.

Per la realizzazione di tutti questi ambiziosi progetti, il gruppo torinese ha messo sul piatto ben 5 Miliardi di euro da qui al 2021. Chiaramente si tratta di un’offensiva importante per il ritorno, in Italia, della produzione di FCA, che garantirà non solo il rilancio degli stabilimenti nazionali, ma anche un possibile incremento dell’occupazione.