Test Drive

Ford Focus ST: la prova della 2.3 Ecoboost da 280 CV (Video)

La sportiva più attesa della gamma di Ford Focus, lo sappiamo, è la versione RS in arrivo tra qualche mese (QUI il rendering di Showcar). Ma se volete divertirvi (e magari spendere qualcosa meno in termini di acquisto e costi di gestione), Ford Performance ha già la soluzione che fa per voi: la nuova Ford Focus ST.

FORD FOCUS ST 2019: DUE MOTORI 4 CILINDRI

La potenza, sia chiaro, non manca nemmeno qui: 280 CV per la versione a benzina e 190 CV per la variante diesel, entrambe disponibili con carrozzeria a 5 porte o station wagon. Noi oggi abbiamo scelto di guidare la versione a benzina, equipaggiata con il 2.3 4 cilindri EcoBoost condiviso con l’attuale Mustang e con la Focus RS precedente.

La potenza è elevata e viene sviluppata a 5.500 giri, con una coppia di 420 Nm tra 3.000 e 4.000 giri. Tanto basta per far schizzare la vettura da ferma a 100 km/h in meno di 6 secondi e portarla ad una velocità massima di 250 km/h autolimitati. Il tutto con consumi dichiarati nel ciclo WLTP di 7,9 l/100 km.

FORD FOCUS ST 2019: COME VA SU STRADA

Il sound del motore non è cattivo come quello della Mustang EcoBoost che abbiamo provato di recente, ma sa comunque regalare soddisfazioni. Tante le soluzioni tecniche che Ford ha introdotto su questo motore, a cominciare dal turbocompressore twin-scroll, la valvola waste-gate a controllo elettronico per un miglior controllo della pressione, un sistema di raffreddamento dedicato e un innovativa tecnologia anti-lag sviluppata per Ford GT e F-150 Raptor, in grado di garantire un’immediata spinta soprattutto quando selezioniamo le modalità di guida Sport e Track.

Il cambio è un manuale a sei rapporti, dotato tra l’altro di una velocità di cambiata superiore del 7% rispetto al cambio presente di serie sulla Focus standard. Sulla nostra versione a benzina, inoltre, se scegliete il Performance Pack, è presente la tecnologia rev-matching, che riduce la riduzione dei regimi di rotazione tra una cambiata e l’altra. In alternativa, per questa variante EcoBoost, è disponibile un cambio a doppia frizione a 7 rapporti. 

Già sulla Focus tradizionale avevamo apprezzato l’ottimo telaio dal sapore quasi sportivo: ecco, su Focus ST tutto questo viene amplificato. Non solo perché le sospensioni sono più rigide e lo sterzo offre una maggiore precisione, ma anche perché qui la dotazione prevede, per la prima volta su una Ford a trazione anteriore, il differenziale elettronico a slittamento limitato (eLSD) integrato nella trasmissione.

Il suo effetto è quello di inviare fino al 100% della coppia alla ruota con più trazione, migliorando la tenuta di strada nelle curve prese più allegramente. Presente, inoltre, l’assetto a controllo elettronico, così come elettronico è il controllo del servosterzo, ora il 15% più diretto.

FORD FOCUS ST 2019: DESIGN FORD PERFORMANCE

Ricalcato dalla Ford Fiesta ST il design di questa versione sportiva di Ford Focus: paraurti sportivo con griglia inedita e parte bassa della grembiulatura verniciata in grigio opaco, e poi i cerchi in lega da 18 pollici o optional da 19 pollici (con assetto ribassato di 10 mm), le pinze freno rosse in abbinamento al Performance Pack, lo spoiler e l’estrattore posteriore con doppio terminale di scarico ed elemento in tinta carrozzeria. Inedite per Focus le tinte Ford Performance Blue e Orange Fury, oltre alle già esistenti Frozen White, Magnetic Grey, Race Red, Ruby Red e Shadow Black. 

Dentro, il già sportivo abitacolo di Ford Focus riceve volante sportivo con tasto Sport, sedili Recaro con rivestimento a scelta tra tessuto, pelle o inserti Miko Dinamica, pomello del cambio dedicato e inserti decorativi che imitano la fibra di carbonio. 

La strumentazione è sempre analogica con schermo centrale da 4,2 pollici TFT che, in questo caso, guadagna una grafica dedicata Ford Performance. Come su Fiesta è presente, sfogliando tra i menu, anche la funzione Launch Control (solo con il Performance Pack e motore 2.3 EcoBoost). Presenti, infine, le modalità di guida Normal, Sport, Slippery/Wet e Track (quest’ultima con il Performance Pack).

FORD FOCUS ST 2019: PREZZI

Ford Focus ST è già ordinabile con un prezzo che in questa versione 2.3 EcoBoost a benzina da 280 CV parte da 38.500 euro. In occasione del lancio, per il mese di novembre la vettura è offerta in promozione a 33.550 euro senza finanziamento oppure 32.050 euro con finanziamento Idea Ford.

La versione diesel 2.0 EcoBlue da 190 CV, invece, parte da un listino di 39.100 euro e arriva a 32.650 con sconto finanziamento (34.150 euro senza finanziamento). Ford Focus ST sarà disponbile a breve anche in versione Wagon con gli stessi motori. 

CONFIGURATORE FORD FOCUS ST 2019