News

Gruppo Renault per Road4us, il sito che vale milioni di vite

1,35.

Questi sono i milioni di decessi annui per via degli incidenti stradali, prima causa di mortalità delle persone dai 5 ai 29 anni.

1 morto ogni 24 secondi nel mondo.

Il pericolo è reale e spesso sottovalutato; per questo il Gruppo Renault, con il sostegno della sua Fondazione, e l’associazione Prévention Routière hanno deciso di collaborare per sensibilizzare ai rischi stradali e ai buoni comportamenti da adottare sulla strada, creando un sito online adatto a tutti:  www.road4us.org.

Quali sono le principali cause degli incidenti stradali?
Ecco le risposte emerse dalle ricerche dell’OMS: alcool, casco, cintura, droga, moto, pedoni, soccorsi, smartphone, biciclette, visibilità, velocità, ecc.

Come funziona il sito?
Unico al mondo, il sito Road4us è di semplice utilizzo e accessibile agli utenti della strada di tutti i tipi, pedoni o conducenti, indipendentemente dalla cultura, dall’età e dal livello di istruzione. In quest’ottica, sono state previste illustrazioni semplici, con codici universali, senza testo né connotazioni culturali. Questi visual, scaricabili gratuitamente, possono anche  essere utilizzati liberamente da educatori, insegnanti e associazioni che intendono presentarli ad un pubblico da sensibilizzare.

Testato con diversi tipi di pubblico, Road4us è anche uno strumento partecipativo ed evolutivo. Gli internauti possono assegnare un voto ad ogni illustrazione e suggerire miglioramenti per rispondere più precisamente alle esigenze degli utenti della strada e perfezionare la comprensione dei messaggi.