News

Honda Civic Type R 2020: prezzi, info e versioni del restyling

Honda annuncia i dettagli del restyling 2020 di nuova Honda Civic Type R, la hatchback sportiva a trazione anteriore con cambio manuale che rappresenta una vera e propria icona tra gli appassionati della guida sportiva. Per l’occasione, la gamma si amplia con due nuove versioni per un totale di tre allestimenti: Civic Type R GT (la versione “base”), Civic Type R Limited Edition e Civic Type R Sport Line.

LE NOVITÀ DI HONDA CIVIC TYPE R 2020

Tutte le versioni della nuova gamma Honda Civic Type R 2020 prevedono un redesign esterno: il paraurti anteriore è ora più “morbido”, mentre i contorni dei fendinebbia inferiori hanno un nuovo elemento simmetrico che integra una superfice a lame sottile e slanciata. Più ampie le prese d’aria, più sottile la griglia con una nuova mascherina copriradiatore, per un passaggio d’aria aumentato del 13% e la possibilità di ridurre fino a 10 gradi la temperatura del liquido di raffreddamento nelle situazioni estreme. Nuova anche l’ottica interna dei proiettori full LED, con inedite luci diurne.

Tante novità anche a livello dinamico: le sospensioni di Civic Type R 2020 sono state tarate per offrire una maggiore risposta e maneggevolezza. In particolare, il software che controlla il sistema di sospensioni adattive è ora in grado di valutare le condizioni della strada più velocemente, ottimizzando la risposta degli ammortizzatori per una migliore fluidità e qualità di guida. A questo si aggiunge una maggiore rigidità per le boccole posteriori dei bracci inferiori più lunghi, questo per migliorare dell’8% i carichi laterali. Completano il pacchetto di modifiche i nuovi freni a disco anteriori flottanti (più leggeri di 2,5 kg rispetto a prima) e nuove pastiglie, oltre ad una diversa taratura del pedale del freno, con circa 15 mm di gioco in meno rispetto all’innesto dei freni.

All’interno, oltre ai nuovi pulsanti per l’infotainment (condivisi con il restyling di Honda Civic “tradizionale”) figura il Controllo Acustico Attivo (ASC) che prevede impostazioni specifiche per le modalità di guida “Sport”, “+R” e “Comfort”: attraverso gli altoparlanti del sistema audio, l’ASC migliora l’acustica del motore durante le modalità di guida più sportive, quelle Sport e +R, mentre la rende più morbida durante l’accelerazione in modalità Comfort.

Le novità della gamma, come anticipato, includono le versioni Limited Edition e Sport Line. Honda Civic Type R Limited Edition, definita come la Civic più estrema di sempre, è più leggera della Type R GT di ben 47 kg, con un design inconfondibile e solo 100 esemplari per l’Europa, con prezzi ancora da definire. Sport Line, invece, è più sobria grazie allo spoiler posteriore con altezza ridotta, cerchi in lega da 19 pollici e interni neri.

Tutte le versioni sono accumunate dal motore 2.0 VTEC 4 cilindri turbo da 320 CV a 6.500 giri/minuto, 400 Nm di coppia massima tra 2.500 e 4.500 giri/minuto, 0-100 km/h in 5,8 secondi e 272 km/h di velocità massima. La trazione è anteriore con differenziale autobloccante, mentre il cambio è manuale a 6 rapporti.

HONDA CIVIC TYPE R 2020: PREZZI E VERSIONI

La gamma di Honda Civic Type R è già ordinabile, con prime consegne a partire da aprile. Il prezzo della versione GT parte da 42.400 euro, mentre la Sport Line, disponibile a partire dalla prossima estate, abbassa la soglia a 41.900 euro.

CONFIGURATORE HONDA CIVIC TYPE R 2020