Elettrico & Tech

Hyundai Kona elettrica: consegnati i primi esemplari prodotti in Europa

Come annunciato a inizio febbraio, Hyundai ha deciso di triplicare la disponibilità europea del SUV elettrico Hyundai Kona Electric, avviando la produzione, oltre che in Corea del Sud, anche in Europa per soddisfare la grande richiesta del veicolo senza costringere i clienti a lunghe attese. Quel momento è arrivato: questa settimana sono stati sfornati, presso lo stabilimento Hyundai di Nošovice in Repubblica Ceca, i primi esemplari di Kona Electric prodotti nel Nuovo Continente.

Destinati esclusivamente a clienti europei, gli esemplari Made in UE di Kona Electric vengono prodotti nella sola variante top di gamma, con motore elettrico da 150 kW e batteria da 64 kWh, per un’autonomia massima nel ciclo WLTP di 449 km. Prima auto elettrica di nuova generazione prodotta in Repubblica Ceca, Hyundai Kona Electric beneficia di un’ottimizzazione generale, che permette di ridurre i tempi di assemblaggio e consegna al cliente:

  • le batterie sono prodotte in Europa e stoccate nello stesso stabilimento
  • viste le brevi distanze in gioco, il trasporto dal sito produttivo ai concessionari richiederà meno tempo rispetto al passato. Inoltre i clienti avranno la possibilità di tracciare l’auto dalla produzione alla spedizione finale
  • l’impianto prevede di produrre oltre 35.000 Kona Electric in 12 mesi, con un ritmo di 150 auto al giorno

Le prime consegne degli esemplari di Hyundai Kona elettrica prodotti in Europa sono stati consegnati in questi giorni.