Test Drive

Jaguar F-Type 2020: la prova della P300 RWD Coupé (Video)

A sette anni dal debutto (sei per la coupé), Jaguar F-Type si rinnova; nessuna rivoluzione, bensì diverse migliorie negli interni e nell’estetica per un impatto visivo ancora più forte rispetto a quello della versione pre-restyling. Scompare il V6, ma siamo certi che il 2.0 4 cilindri turbo della P300 in prova saprà colmarne a pieno l’assenza, grazie alle ottime prestazioni, con consumi non eccessivamente elevati.
Scopriamo insieme, allora, nuova Jaguar F-Type nella versione Coupé P300 RWD in questo test drive!

DESIGN JAGUAR F-TYPE 2020

Come dicevamo, nessuna rivoluzione nel look di F-Type 2020, ma molte migliorie, specialmente nel frontale che assume un’estensione in orizzontale ulteriormente enfatizzata dalla nuova firma dei gruppi ottici, ora a matrice a Led con quattro elementi, dalla forma più sottile e tagliente rispetto a quelli visti nella versione in uscita. Nuove sono anche l’ampia calandra (che ora esclude il listello in nero lucido, ma ospita un logo leggermente maggiorato) e le prese d’aria dall’andamento non più verticale, bensì che si allunga verso l’esterno, così da contribuire nel dare alla vettura un maggiore slancio.

Nella fiancata nessun grande cambiamento, se non la feritoia che ora si allunga e ospita un bassorilievo del logo del giaguaro. Di grande impatto, però, sono i cerchi da 20″ a 5 razze Style 5102 in Gloss Black, optional a €1.623, così come le pinze dei freni rosse con freni anteriori da 380 mm e posteriori da 376 mm, anch’esse optional a €3.309.

Posteriormente spicca all’occhio la nuova fanaleria di ispirazione I-Pace dalle forme più squadrate, mentre il terminale di scarico è quello singolo centrale dal disegno ovale; per la doppia coppia bisognerà optare per le versioni V8. Interessante anche il piccolo spoiler ad azionamento elettrico, che consente il sollevamento anche in movimento, benché solo a basse velocità; in ogni caso, è disponibile anche lo spoiler fisso sul bagagliaio, ma in optional a €321.

DIMENSIONI JAGUAR F-TYPE 2020

Le dimensioni non cambiano rispetto a prima, con una lunghezza di 4.470 mm, una larghezza di 2.042 mm, un’altezza di 1.311 mm (1.307 per la Convertibile) e un passo di 2.622 mm. Interessante l’altezza dal suolo, di soli 100 mm.

Nonostante parliamo di una sportiva coupé 2 posti, il bagagliaio si rivela ampio oltre le aspettative, si parte infatti da una capacità di 336 litri, circa 200 litri in più rispetto alla versione Cabrio, che dovrà sacrificare quello spazio per ospitarne il tetto in tela. Non scordiamo, inoltre, che nel nostro esemplare è disponibile anche l’apertura elettro-attuata del portellone, con un’aggiunta di €557.

INTERNI JAGUAR F-TYPE 2020

All’interno non si può non notare la cura negli assemblaggi e nei rivestimenti in pelle di plancia, pannelli porta e sedili che, nel nostro caso, sono contenitivi e a regolazione elettrica, così come quelli del volante. L’abitacolo non fa certamente mancare aria ai due occupanti, che possono godere di un ampio spazio per gambe e testa, peccato solo che l’ingresso non sia dei più comodi, vista l’altezza ridotta della vettura; in ogni caso, davvero pratici i diversi vani porta-oggetti, tra cui la rete posta alle spalle tra guidatore e passeggero. La luce all’interno, inoltre, è garantita dall’ampio tetto panoramico del nostro esemplare, optional a €1.217.

Poche le novità in plancia, che resta fedele a quella del modello in uscita. A cambiare, infatti, sono solo il quadro strumenti, che abbandona la parte analogica per introdurre un display da 10”, e l’Infotainment, che fa sparire i tasti fisici ai suoi lati per inglobare il tutto, anch’esso, nel touchscreen da 10”. Presenti e ben funzionanti i sistemi di connettività Apple CarPlay e Android Auto a filo. Oltre ad essi non mancano i servizi connessi, il collegamento tramite Bluetooth, il navigatore con pinch to zoom e i comandi del clima, regolabili anche tramite i rotori posti al di sotto dello schermo. Sempre presente, come sul modello uscente, la scenografica comparsa delle bocchette dell’aria dalla plancia quando in uso.

MOTORE JAGUAR F-TYPE 2020

Diciamo addio al tanto amato V6, perché, per ora, su nuova F-Type saranno solo tre le motorizzazioni disponibili: il 2.0 4 cilindri da 300 cv della P300 RWD, il 5.0 V8 da 450 cv della P450 (RWD o AWD) e il 5.0 V8 da 575 cv della P575 AWD.

Quella in prova, come dicevamo, è la P300, equipaggiata con il propulsore 2.0 4 cilindri Turbocharged benzina, capace di erogare fino a 300 cv di potenza a 5.500 giri e 400 Nm di coppia tra i 1.500 e i 4.500 giri. Un motore che offre, benché sia il più piccolo, buone prestazioni; parliamo di un’accelerazione da 0 a 100 in 5,7 secondi (da 80 a 120 in 3,7 secondi) e di una velocità massima di 250 km/h.  Il cambio è uno ZF automatico a 8 rapporti, ma si può optare anche per la funzionalità manuale tramite paddle al volante (nella nostra versione in alluminio a €491) e, per una guida più grintosa, non manca la mode Sport, selezionabile tramite uno shifter posto sul tunnel che consente, nell’eventualità, di scegliere anche la modalità per le basse aderenze.

JAGUAR F-TYPE 2020: CONSUMI

Fedeli ai dati dichiarati da scheda tecnica anche i consumi. La casa, infatti, dichiara una media dai 9,6 ai 9,9 litri necessari per percorrere 100 km di media in ciclo WLTP, mentre il computer di bordo, nel corso della nostra prova, ha rilevato una media dai 9,8 ai 10,2 litri/100 km.

Le emissioni dichiarate, invece, spaziano dai 218 ai 225 g/km di media di CO₂.

JAGUAR F-TYPE 2020: COME VA SU STRADA

Alla guida la nostra F-Type, grazie al minor peso dovuto al propulsore più snello, svela un’agilità sorprendente e una grinta con accelerazioni brucianti, capaci di incollare – letteralmente – al sedile e fornendo quel tipico calcio nella schiena che forse non ti aspetti, anche se, nella guida di tutti i giorni, sa rivelarsi estremamente docile.

Se tutto ciò non vi basta, togliendo i controlli elettronici, F-Type si trasforma in un vero e proprio mostro da pista, offrendo sensazioni da togliere il fiato.

ADAS JAGUAR F-TYPE 2020

Sportiva sì, ma anche sicura. Su F-Type infatti sono presenti numerosi sistemi di assistenza alla guida, tra cui l’immancabile Cruise Control con limitatore di velocità, il Lane Keep Assist, il riconoscimento dei segnali stradali ed il limitatore di velocità adattivo. Oltre a questi, non mancano la telecamera posteriore ed i sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

JAGUAR F-TYPE 2020: PREZZI E ALLESTIMENTI

Nuova Jaguar F-Type 2020 ha prezzi molti differenti in base alla motorizzazione e all’allestimento che si sceglie. L’esemplare in prova, Coupè con propulsore 2.0, ha un prezzo di partenza di €66.330, ma basta selezionare l’allestimento R-Dynamic della nostra versione che il prezzo sale a €69.100. Aggiungiamo i diversi optional elencati durante la prova, più il colore carrozzeria Velocity Blue a €5.500, e arriviamo a un totale di poco superiore agli €83.000.

Se è la Convertibile a interessarvi il prezzo di partenza sarà di €73.500 e, se la vorrete abbinare al propulsore più potente della P575 arriverete a €135.940, optional esclusi.

CONFIGURATORE JAGUAR F-TYPE 2020

Che ne pensate di Jaguar F-Type 2020? Fatecelo sapere commentando sotto al video di YouTube! Non dimenticatevi di seguirci anche sui nostri canali social, su Facebook, Instagram e TikTok, di scriverci via SMS o Whatsapp al numero 3515680441 per qualsiasi domanda e di non perdervi le puntate di ShowcarTV in tutta Italia.

JAGUAR F-TYPE 2020: VIDEO PROVA

JAGUAR F-TYPE 2020: FOTO di @franciacortasupercars