News

Nuovo Kia Sorento 2020: caratteristiche e data uscita del SUV coreano

La gamma SUV di Kia si completa con l’arrivo dell’ammiraglia (in Europa): dopo la mancata premiere internazionale al Salone di Ginevra (cancellato causa coronavirus), è stato svelato in tutte le sue caratteristiche il nuovo Kia Sorento 2020, quarta generazione del D-SUV sudcoreano lanciato nel 2002 e da allora cresciuto esponenzialmente in termini di immagine e popolarità.

KIA SORENTO 2020: DESIGN

Lo stile contraddistingue al primo sguardo la nuova generazione di Sorento: più massiccio, muscolare e al contempo raffinato, gode di proporzioni inedite e dettagli più curati. La mascherina Tiger Nose, un elemento imprescindibile nel definire il family feeling del marchio, viene qui reinterpretata con un design più orizzontale e squadrato, inglobando le luci diurne e fungendo da estensione per i gruppi ottici full LED.

La fiancata è pulita e c’è un solo elemento fortemente distintivo che catalizza l’attenzione: una modanatura cromata a pinna di squalo (già vista su ProCeed) che alleggerisce visivamente una vista laterale imponente, dominata dai cerchi in lega da 17, 18, 19 o 20 pollici e da un montante D piuttosto spesso. Infine, il posteriore riprende, nell’utilizzo dei gruppi ottici a sviluppo verticale, lo stile forte e massiccio del grande SUV Kia Telluride (non commercializzato in Europa), che però qui viene “alleggerito” dallo sdoppiamento dei fanali.

KIA SORENTO 2020: DIMENSIONI E BAGAGLIAIO

Le dimensioni di Kia Sorento 2020 prevedono le seguenti misure: lunghezza di 4.810 mm (+10 mm) x larghezza di 1.900 mm (+10 mm) x altezza di 1.700 mm (+10 mm) x passo di 2.815 mm (+35 mm). Grazie alla nuova piattaforma, si allunga il cofano di 30 mm ma aumenta anche lo spazio interno, perché cresce il passo e si riducono gli sbalzi anteriore e posteriore.

La capacità del bagagliaio di Kia Sorento 2020 raggiunge i 910 litri (versione a 5 posti) oppure gli 821 litri (versione a 7 posti con 5 posti in uso). Nella versione a 7 posti aumenta del 32% il bagagliaio con tutti i sedili in uso (187 litri o 179 per la versione ibrida, il cui pacco batterie è collocato sotto al pianale di carico). I sedili della terza fila spariscono nel pianale, mentre quelli della seconda fila si abbassano creando un pavimento piatto. Questa fila, tra l’altro, si sposta in avanti di 45 mm in più rispetto a prima per facilitare l’ingresso dei passeggeri alla terza fila, che beneficiano di un bracciolo più lungo di ben 100 mm, con tanto di portabicchieri e supporto per smartphone.

KIA SORENTO 2020: INTERNI E INFOTAINMENT

La plancia di Kia Sorento 2020 è stata completamente ridisegnata rispetto al modello uscente. Sofisticata, imponente e ricca di tecnologia, rinuncia alla maggior parte dei tasti in favore di uno schermo touch centrale da 10,25 pollici del sistema di infotainment UVO Connect. Un sistema evoluto, con eSIM (dunque con navigatore online e servizi connessi anche per la gestione remota), Apple CarPlay e Android Auto e bluetooth con possibilità di connettere due dispositivi contemporaneamente.

La strumentazione è digitale da 12,3 pollici con grafica configurabile in base alle modalità di guida e alle impostazioni, mentre davanti al guidatore, proiettato direttamente sul parabrezza, è presente come optional l’head-up display a colori. La connettività riguarda anche le numerose prese USB sparse in tutto l’abitacolo: ognuno dei 7 passeggeri può ricaricare il proprio dispositivo a bordo della vettura. Cresce, infine, la qualità percepita, con l’utilizzo di sedili in pelle traforata con cuciture a contrasto e trama a nido d’ape e inserti metallici.

KIA SORENTO 2020: PIATTAFORMA, MOTORI, IBRIDO

Il telaio a longheroni del primo Kia Sorento del 2002 è solo un ricordo: costruito su una nuova piattaforma modulare per i modelli top di gamma del Costruttore, Kia Sorento vanta una rigidità torsionale superiore del 12,5% rispetto a prima ed è anche più leggero di circa 20 kg, nonostante l’incremento dimensionale e le migliori dotazioni, sia in termini di sicurezza sia in termini di comfort e materiali fonoassorbenti. La vettura ha trazione anteriore oppure integrale, mentre le sospensioni posteriori sono indipendenti.

La gamma motori di nuovo Kia Sorento 2020 prevede, per il mercato europeo, un turbodiesel 2.2 da 202 CV e 440 Nm di coppia, abbinato ad un nuovo cambio a doppia frizione a 8 rapporti sviluppato da Kia, e una variante full hybrid chiamata Smartstream, composta da un 1.6 T-GDi turbo benzina e da un piccolo motore elettrico da 44,2 kW / 60 CV, alimentato da un pacco batterie da 1,49 kWh. In totale, il sistema sviluppa una potenza di 230 CV e una coppia di 350 Nm, gestite da un cambio automatico a 6 rapporti.

Alla fine del 2020, Kia Sorento sarà disponibile anche in versione ibrida plug-in, con lo stesso motore turbo e un’autonomia elettrica che dovrebbe attestarsi intorno ai 50 km | Kia Niro Plug-in: recensione e prova consumi reali del SUV ibrido (Video).

KIA SORENTO 2020: DATA USCITA

Prodotto in Corea del Sud (e, solo per le versioni destinate al mercato nord-americano, negli USA), Kia Sorento 2020 gode della garanzia 7 anni/150.000 km di Kia, un’offerta che resta al momento un’unicum nel mercato. La data di uscita del nuovo Kia Sorento è prevista per il terzo trimestre del 2020.

  • kia sorento 2020 interni foto caratteristiche dimensioni uscita motore ibrido (3)