Test Drive

Kia Sorento 2021: prova su strada del SUV ibrido a 7 posti (Video)

La gamma SUV di Kia si completa con l’arrivo dell’ammiraglia (in Europa): il nuovo Kia Sorento 2021, quarta generazione del D-SUV sudcoreano lanciato nel 2002 e da allora cresciuto esponenzialmente in termini di immagine e popolarità. In questa nostra prima prova su strada vi raccontiamo tutto quello che c’è da sapere sul nuovo Kia Sorento.

KIA SORENTO 2020: DESIGN

Lo stile contraddistingue al primo sguardo la nuova generazione di Sorento: più massiccio, muscolare e al contempo raffinato, gode di proporzioni inedite e dettagli più curati. La mascherina Tiger Nose, un elemento imprescindibile nel definire il family feeling del marchio, viene qui reinterpretata con un design più orizzontale e squadrato, inglobando le luci diurne e fungendo da estensione per i gruppi ottici full LED.

La fiancata è pulita e c’è un solo elemento fortemente distintivo che catalizza l’attenzione: una modanatura cromata a pinna di squalo (già vista su ProCeed) che alleggerisce visivamente una vista laterale imponente, dominata dai cerchi in lega da 17 o 19 pollici e da un montante D piuttosto spesso. Infine, il posteriore riprende, nell’utilizzo dei gruppi ottici a sviluppo verticale, lo stile forte e massiccio del grande SUV Kia Telluride (non commercializzato in Europa), che però qui viene “alleggerito” e sdrammatizzato grazie allo sdoppiamento dei fanali. Interessante anche la scelta di incernierare il tergilunotto sotto allo spoiler, lasciando il vetro posteriore molto più pulito anche dal punto di vista estetico.

KIA SORENTO 2020: DIMENSIONI E BAGAGLIAIO

Le dimensioni di Kia Sorento 2021 prevedono le seguenti misure: lunghezza di 4.810 mm (+10 mm) x larghezza di 1.900 mm (+10 mm) x altezza di 1.700 mm (+10 mm) x passo di 2.815 mm (+35 mm). Grazie alla nuova piattaforma, si allunga il cofano di 30 mm ma aumenta anche lo spazio interno, perché cresce il passo e si riducono gli sbalzi anteriore e posteriore.

La capacità del bagagliaio di Kia Sorento 2021 raggiunge i 910 litri (versione a 5 posti) oppure gli 821 litri (versione a 7 posti con 5 posti in uso). Nella versione a 7 posti aumenta del 32% il bagagliaio con tutti i sedili in uso (187 litri o 179 per la versione ibrida, il cui pacco batterie è collocato sotto al pianale di carico). I sedili della terza fila spariscono nel pianale, mentre quelli della seconda fila si abbassano creando un pavimento piatto. Questa fila, tra l’altro, si sposta in avanti di 45 mm in più rispetto a prima per facilitare l’ingresso dei passeggeri alla terza fila, che beneficiano di un bracciolo più lungo di ben 100 mm, con tanto di portabicchieri e supporto per smartphone. I passeggeri della seconda fila possono godere dell’inclinazione dello schienale regolabile e delle bocchette dell’aria nel mobiletto centrale, che include anche una presa accendisigari e una USB, mentre nei fianchi interni dei sedili anteriori sono collocate altre due prese USB. Nel fianco sinistro del sedile destro, infine, una piccola genialata: i comandi elettrici per inclinare lo schienale o far scorrere il sedile anche da dietro. I passeggeri della terza fila, infine, hanno a disposizione una presa USB ciascuno, un comodo portaoggetti e le bocchette dell’aria. Lo spazio è sufficiente anche per accogliere adulti di alta statura, a patto che si porti tutto avanti il divanetto anteriore.

KIA SORENTO 2021: INTERNI E INFOTAINMENT

La plancia di Kia Sorento 2020 è stata completamente ridisegnata rispetto al modello uscente. Sofisticata, imponente e ricca di tecnologia, rinuncia alla maggior parte dei tasti in favore di uno schermo touch centrale da 8 o 10,25 pollici del sistema di infotainment UVO Connect. Un sistema evoluto, con eSIM (dunque con navigatore online e servizi connessi anche per la gestione remota), Apple CarPlay e Android Auto e bluetooth con possibilità di connettere due dispositivi contemporaneamente.

La strumentazione è digitale da 12,3 pollici con grafica configurabile in base alle modalità di guida e alle impostazioni, mentre davanti al guidatore, proiettato direttamente sul parabrezza, è presente come optional l’head-up display a colori. La connettività riguarda anche le numerose prese USB sparse in tutto l’abitacolo: ognuno dei 7 passeggeri può ricaricare il proprio dispositivo a bordo della vettura. Cresce, infine, la qualità percepita, con l’utilizzo di sedili in pelle traforata con cuciture a contrasto e trama a nido d’ape e inserti metallici. E a proposito della qualità della vita a bordo, nuovo Sorento è dotato del sistema Mood Lamps, che consente agli utenti di personalizzare ulteriormente l’ambiente interno modificando l’illuminazione dell’abitacolo con dei giochi di luce preimpostati realizzati ad hoc dai designer di Kia.

KIA SORENTO 2020: PIATTAFORMA E MOTORI SOLO IBRIDI

Il telaio a longheroni del primo Kia Sorento del 2002 è solo un ricordo: costruito sulla nuova piattaforma modulare “N3” per i modelli di medie dimensioni del Costruttore, Kia Sorento vanta una rigidità torsionale superiore del 12,5% rispetto a prima ed è anche più leggero di circa 20 kg, nonostante l’incremento dimensionale e le migliori dotazioni, sia in termini di sicurezza sia in termini di comfort e materiali fonoassorbenti. La vettura è proposta con trazione anteriore oppure integrale, mentre le sospensioni posteriori sono indipendenti.

KIA SORENTO FULL HYBRID: COME VA SU STRADA

La gamma motori di nuovo Kia Sorento 2021 prevede, per il mercato italiano, soltanto motorizzazioni ibride. La prima è una full hybrid chiamata Smartstream, spinta da un 1.6 T-GDi turbo benzina e da un piccolo motore elettrico da 44,2 kW / 60 CV, alimentato da un pacco batterie da 1,49 kWh. In totale, il sistema sviluppa una potenza di 230 CV e una coppia di 350 Nm, di cui 264 Nm disponibili fin da subito grazie all’elettrico, integrato in un cambio automatico a 6 rapporti con convertitore di coppia. C’è poi una seconda unità elettrica che funge da generatore/starter per il recupero dell’energia.

La trazione è a due oppure quattro ruote motrici: noi stiamo guidando la 4×4. Considerando il peso di 1.847 kg (1.783 la 2WD), l’accelerazione è buona, con uno 0-100 km/h in 9 secondi (8,6 la versione a trazione anteriore) e una velocità massima di 193 km/h. Il senso di un sistema full hybrid su un’auto del genere è ovviamente quello di recuperare il più possibile l’energia cinetica in frenata e rilascio, un’operazione che questo Sorento svolge in modo fluido, con transizioni impercettibili tra termico ed elettrico e un pedale del freno ben modulabile. I consumi ringraziano, con una media compresa tra i 6,8 e i 7,4 l/100 km secondo il ciclo WLTP. Nel corso della nostra prova, composta al 70% da autostrada e dal restante 30% di percorso urbano ed extraurbano, abbiamo rilevato un consumo medio di 8 litri per 100 km, con punte di 8,6 l/100 km in autostrada e 7,5 in extraurbano (la condizione in cui Sorento “soffre” di meno).

Grazie alla nuova piattaforma, Sorento 2021 vanta una rigidità torsionale superiore del 12,5% rispetto a prima ed è anche più leggero di circa 20 kg, nonostante l’incremento dimensionale e le migliori dotazioni, sia in termini di sicurezza sia in termini di comfort e materiali fonoassorbenti. Il risultato è una vettura comoda e silenziosa, morbida quanto basta per assorbire le asperità stradali senza però coricarsi troppo nelle curve, anche quelle prese a velocità allegra. Lo sterzo è abbastanza preciso e le sospensioni multi-link al posteriore garantiscono un’ottima risposta alle sollecitazioni. 

KIA SORENTO PLUG-IN HYBRID: AUTONOMIA E RICARICA

Ad alimentare il sistema ibrido di Kia Sorento PHEV ci pensa un pacco batterie agli ioni di litio da 13,8 kWh, posizionato sotto il pavimento: questo permette di non rinunciare allo spazio per passeggeri e bagagli. Kia Sorento ibrida, infatti, può accogliere fino a 7 passeggeri, con un vano bagagli di 809 litri che diventano 898 se si opta per la variante a 5 posti. Interessante anche la capacità del bagagliaio con tutti i posti in uso: 175 litri, ovvero solo 4 litri in meno rispetto alla variante full hybrid.

La Casa non ha ancora comunicato i dati relativi all’autonomia elettrica e alla potenza di ricarica di Kia Sorento ibrida plug-in (la vettura è in fase di omologazione), limitandosi a sostenere l’autonomia sarà sufficiente per percorrere in modalità elettrica la maggior parte dei brevi spostamenti quotidiani. Salvo sorprese, l’autonomia dovrebbe attestarsi sui 50-60 km, mentre la ricarica dovrebbe supportare una potenza massima di 3,6 kW.

KIA SORENTO PLUG-IN HYBRID: COSA CAMBIA

A livello estetico, Kia Sorento Plug-in Hybrid prevede i badge “eco plug-in” e la presa di ricarica sul lato destro, simmetrica a quella del bocchettone di rifornimento. All’interno l’unica novità sta nella nuova grafica della strumentazione digitale da 12,3 pollici dedicata alla modalità di guida elettrica o ibrida, con indicazioni relative ai flussi di energia (potenza/rigenerazione), al livello di carica e all’autonomia residua. Nel display touch da 10,25 pollici del sistema di infotainment UVO Connect Phase II, invece, troveranno posto nuove informazioni, tra cui la programmazione della ricarica e la ricerca delle colonnine tramite il navigatore.

KIA SORENTO 2021: COME VA IN FUORISTRADA

Premesso che con la nuova piattaforma N3 Kia Sorento si rivolge ancora di più ad un utilizzo stradale, in presenza della trazione integrale è possibile avventurarsi in percorsi fuoristrada anche abbastanza impegnativi. Il merito va al dispositivo “Terrain Mode”, un selettore delle modalità di guida che interviene direttamente sul sistema elettronico di stabilità (ESC) della vettura, sulla ripartizione della coppia su tutte e quattro le ruote e sui tempi di cambiata, per adattare il comportamento del veicolo in base al fondo stradale.

KIA SORENTO 2021: ADAS

La ricca dotazione di ADAS di Kia Sorento 2021 prevede il Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con rilevamento di pedoni, ciclisti e veicoli (ora con una funzione che rileva il traffico in arrivo quando si svolta in corrispondenza di un incrocio, frenando qualora necessario), Blind-spot View Monitor (BVM) con immagini riportate in tempo reale nella strumentazione digitale, Surround View Monitor (SVM), Blind-spot Collision-Avoid Assist (BCA), Intelligent Speed ​​Limit Assist (ISLA), Smart Cruise Control con Stop & Go (SCC) e SCC (NSCC) basato sulla navigazione, Lane Following Assist (LFA, guida autonoma di livello 2 con centramento di corsia tra 0 e 180 km/h), Driver Attention Warning (DAW), Highway Driving Assist (HDA), retrocamera con linee guida dinamiche (RVM) con Parking Collision Avoidance Assist (PCA), sistema anti-collisione posteriore laterale (RCCA), Safe Exit Assist (impedisce invece l’apertura delle porte posteriori qualora il veicolo rilevi un pericolo in avvicinamento da dietro, come un ciclista o un altro veicolo che sopraggiunge), e un sistema frenante multi-collisione di Kia capace di limitare i danni in caso di urti secondari. Da segnalare l’ottimo funzionamento della guida autonoma di livello 2: il cruise control adattivo si adatta in modo fluido alle variazioni di velocità, mentre il centramento di corsia segue fedelmente le curve, purché entro un raggio non troppo stretto.

KIA SORENTO 2021: PREZZI E ALLESTIMENTI

Prodotto in Corea del Sud (e, solo per le versioni destinate al mercato nord-americano, negli USA), Kia Sorento 2021 gode della garanzia 7 anni/150.000 km di Kia, un’offerta che resta al momento un’unicum nel mercato. Nuovo Kia Sorento, unico D-SUV ibrido e ibrido plug-in sul mercato, è già ordinabile in Italia nella sola variante a 7 posti (con ruotino di scorta di serie), con prezzi a partire da 44.500 euro.

CONFIGURATORE KIA SORENTO HYBRID

Tre gli allestimenti: Business, Style ed Evolution. La dotazione dell’allestimento Business, offerto con trazione anteriore (44.500 euro) o integrale (46.500 euro), comprende cerchi in lega da 17” dal design aerodinamico, specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente con indicatori di direzione integrati, barre longitudinali, proiettori a LED sia anteriori che posteriori, strumentazione supervision cluster da 12,3”, sistema di infotainment con display touch da 8” con Android Auto ed Apple CarPlay, climatizzatore automatico bi-zona, sedili rivestiti in tessuto nero, volante è rivestito in pelle, frenata automatica FCA (con funzione Junction), mantenimento di corsia LKA, guida autonoma di secondo livello con centramento di corsia (LFA) e cruise control adattivo, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e retrocamera con linee guida dinamiche.

L’allestimento Style, offerto con la sola trazione integrale al prezzo di 50.500 euro, aggiunge cerchi da 19”, privacy glass, griglia anteriore in verniciatura High Glossy, cromature su finestrini e maniglie, fari full LED di nuova concezione, sedili in pelle a regolazione elettrica con supporto lombare per il guidatore, sedili anteriori e volante riscaldabili, infotainment touchscreen da 10,25 pollici con servizi UVO Connect, Smart Key, Smart Power Tailgate, Wireless Phone Charger e Blind Spot Collision Avoidance Assist.

Kia Sorento Evolution, il top di gamma offerto solamente con trazione integrale a 54.500 euro, completa la dotazione con tutto l’equipaggiamento disponibile: tetto panoramico, luci ambientali Mood Lamps, sedili anteriori regolabili elettricamente con memoria, ventilazione e riscaldamento, Premium Sound System BOSE, sospensioni posteriori a livellamento automatico, head up display, surround view monitor, Parking Collision Avoidance Assist (PCA) e Blind Spot View Monitor.

Per il periodo di lancio, il prezzo di Kia Sorento HEV 1.6 T-GDi AT6 2WD Business scende a 37.950 euro: la campagna base per i clienti privati prevede un’offerta composta da un premio contratto di 5.550 euro (IVA inclusa) a cui si sommano 1.000 euro (IVA inclusa) in caso di permuta e/o rottamazione, così da arrivare ad uno sconto totale di 6.550 euro (IVA inclusa). Per quanto riguarda invece le promozioni finanziarie, nuovo Sorento viene offerto con il programma K-LEASE  a 299 euro (TAEG 6,31%) al mese e 3 anni di assicurazione RCA e Manutenzione KIA Care inclusi.

CONFIGURATORE KIA SORENTO IBRIDA

Che ne pensate del nuovo Kia Sorento Hybrid? Fatecelo sapere commentando sotto al video di YouTube! Non dimenticatevi di seguirci anche sui nostri canali social, su FacebookInstagram e TikTok, di scriverci via SMS o Whatsapp al numero 3515680441 per qualsiasi domanda e di non perdervi le puntate di ShowcarTV in tutta Italia.

KIA SORENTO 2021: VIDEO PROVA