News

Nuovo Kia Sorento sarà anche ibrido: debutto al Salone di Ginevra

La grande sorpresa di Kia al Salone di Ginevra 2020 sarà il nuovo Kia Sorento. L’ammiraglia della gamma europea di Kia si rinnova con una quarta generazione che cambia in tutto, migliorando in tecnologia, efficienza, guidabilità e qualità percepita.

PER LA PRIMA VOLTA IBRIDO

Nuovo Kia Sorento sarà uno dei veicoli elettrificati che il Costruttore sud coreano lancerà nel corso dei prossimi anni nell’ambito di una strategia di elettrificazione secondo cui il 25% delle Kia vendute nel mondo nel 2025 sarà elettrica, ibrida o comunque “eco-friendly” | Kia annuncia la strategia EV Plan S: 11 nuovi modelli elettrici entro il 2025. Per la prima volta, dunque, Kia Sorento avrà in gamma una versione ibrida, anche se dobbiamo attendere il lancio ufficiale al Salone svizzero (il prossimo 3 marzo) per capire se si tratterà di mild hybrid, full hybrid oppure plug-in hybrid.

KIA SORENTO 2020: COSA ASPETTARSI

Venduto a livello globale in oltre 3 milioni di esemplari dal lancio avvenuto nel 2002, Kia Sorento porterà al debutto la nuova piattaforma sviluppata da Kia per i SUV di dimensioni medio-grandi, alzando l’asticella in termini di spazio e versatilità. Tante saranno le innovazioni tecnologiche, a cominciare dai nuovi sistemi di assistenza alla guida, passando per un nuovo impianto infotainment connesso.

Tutto nuovo sarà lo stile: più squadrato che in passato, si ispirerà al grande SUV Kia Telluride destinato principalmente al Nord America, rispetto al quale avrà dimensioni inferiori, intorno ai 4,8 metri. Immancabile, come mostra uno dei due teaser diramato da Kia, la mascherina anteriore Tiger Nose, qui in un’interpretazione decisamente spigolosa. Nell’altro teaser, invece, ritroviamo invece la “pinna” cromata (elemento estetico introdotto su Kia Proceed) nonché gruppi ottici massicci, a sviluppo verticale.