News

La chiameremo Kamiq

In attesa del lancio ufficiale, mancava solo il nome per la crossover compatta di Skoda che deriva dalla rivoluzionaria concept car Vision X, vista a al Salone di Ginevra del 2018.Dunque dopo un anno esatto, la casa Ceca si appresta a lanciare sul mercato la compatta che si affiancherà nelle dimensioni alla Seat Arona e Volkswagen T-Cross, ma con numerose soluzioni stilistiche che la renderanno unica nel segmento, a partire dal frontale con la doppia fila di fanaleria in stile “Citroen”, ma con uno stile tutto suo, che si distacca dalle sorelle maggiori Karoq e Kodiaq.

Il tema dominante sarà l’originalità, ma soprattutto la vivacità negli allestimenti e nei colori, abbracciando di fatto un target giovane, dinamico e connesso, in quanto sarà una vettura HiTech e Social, con una forte attenzione alle ultime tecnologie, in primis la sicurezza grazie ad un fornito bagaglio di Adas.

La Kamiq, guarderà con attenzione anche al mondo dell’avventura e delle giovani famiglie, con una grande versatilità e modularità del vano bagagli.

La piattaforma è l’oramai consueto MQB A0, che non esclude il debutto di versioni ibride ed elettrificate.

Il debutto è fissato al Salone di Ginevra, in programma dal 5 marzo per la stampa e dal 7 al pubblico.

Autore dell'articolo:

Showcar