Elettrico & Tech

Maserati Ghibli Hybrid: la prima ibrida del Tridente debutta il 15 luglio

I rumor degli scorsi mesi riguardanti la versione ibrida di Maserati Ghibli vengono finalmente confermati in modo ufficiale dalla Casa del Tridente: la nuova Maserati Ghibli Hybrid è in arrivo. Non al Salone di Pechino, kermesse che è stata cancellata a causa del coronavirus, ma nel corso di un evento digitale che si terrà il prossimo 15 luglio. Ad accompagnare la nota stampa alcune immagini e un video-teaser che mostra il quartier generale di Maserati di Modena durante un violento temporale: un riferimento piuttosto esplicito alla potenza aggiuntiva che l’elettrificazione fornirà alla berlina sportiva Made in Italy.

View this post on Instagram

Our future is charged. #SparkTheNext #Maserati

A post shared by Maserati (@maserati) on

L’iconico Tridente diventa una saetta che cattura l’energia dell’atmosfera e la permea del DNA innato nella maestria della progettazione italiana. Inizia così un nuovo capitolo nella saga di Maserati: il primo motore ibrido nella storia del marchio, in cui l’innovazione e la tecnologia incontrano l’eccellenza dell’ingegneria automobilistica, proiettando decisamente Maserati verso un futuro più sostenibile.

Ghibli Hybrid sarà la prima di una serie di nuove Maserati elettrificate e ad alto contenuto tecnologico. La Casa non ha fornito ulteriori indizi sulla natura ibrida della vettura | Differenze tra le auto ibride |, anche se è probabile, in base ai rumor circolanti da diversi mesi, che Maserati opterà per un sistema ibrido plug-in con batteria ricaricabile tramite fonte di energia esterna e autonomia elettrica di qualche decina di chilometro.