News

Maserati MC20: debutto rinviato da maggio a settembre

Il coronavirus continua a colpire gravemente anche il mondo dell’auto: le cancellazioni di saloni, eventi sportivi e presentazioni, nonché gli stop alle attività produttive e commerciali sono ormai all’ordine del giorno. Lo stop di oggi riguarda l’organizzazione dell’evento più importante del 2020 per Maserati, quello inzialmente previsto a Modena nel mese di maggio in cui avrebbe dovuto svolgersi l’anteprima mondiale della nuova Maserati MC20.

L’evento, come comunica una nota diffusa dall’ufficio stampa Maserati, è stato posticipato a settembre. Maserati guarda già avanti, fissando dunque l’evento “MMXX: The Way Forward” in un periodo in cui si spera che l’epidemia di COVID-19 sia solo un brutto ricordo.

Maserati non si ferma. Il Tridente ripartirà proprio da questa terra, casa del Brand da oltre 80 anni: Maserati e Modena sono due realtà inseparabili, caratterizzate dalla medesima passione, fiducia e audacia nel guardare al futuro. Maserati è 100% DNA italiano in continuo movimento, spinto dall’audacia di non fermarsi anche nei momenti più difficili. Per questo motivo, la Casa del Tridente guarda al futuro e fissa, sin da ora, il mese di settembre 2020 come momento di ripartenza, quando sarà protagonista sul palcoscenico mondiale della mobilità di domani.

Solo allora potremo vedere dal vivo le sembianze della nuova supersportiva a motore centrale di Maserati, primo modello di una nuova generazione di vetture proposte anche in versione elettrificata. MC20, in particolare, arriverà dapprima con un motore a benzina e sarà seguita, in un secondo momento, da una variante 100% elettrica.