News

Mercedes-Benz Classe C

Già avevamo parlato della nuova Classe C, ma conosciamola un po’ meglio: ebbene, Classe C è il modello Mercedes-Benz che ha avuto il maggior successo, con un numero di vendite che supera i 415.000 esemplari, tra berline e station-wagon, solo nel 2017.

Il punto di forza di questa vettura , però, è sicuramente la varietà di gamma e di personalizzazioni che offre ai suoi clienti, che comprende la versione coupé e quella cabrio. La nuova Classe C monta una nuova generazione di motori a benzina a quattro cilindri. Inoltre, per le versioni da 1,5 litri C200 e C200 4MATIC è previsto un sistema a 48 volt supplementare con alternatore-starter azionato a cinghia.

Entrambe le versioni dell’OM 654 adottano il processo di combustione con incavo a gradino, che prende il nome dalla forma della camera di combustione nel pistone. Altre innovazioni sono la combinazione di basamento in alluminio e pistoni in acciaio e il rivestimento Nanoslide, ulteriormente perfezionato, delle superfici di scorrimento dei cilindri.Oltre che alle ulteriori migliorie apportate al convogliamento dell’aria sul lato di aspirazione e di scarico e all’adozione dell’iniezione common rail di quarta generazione, con valori di pressione fino a 2.050 bar, il merito dell’eccezionale erogazione di potenza va attribuito anche a una riduzione dell’attrito interno del 25% circa. Inoltre, il nuovo motore è più compatto del precedente, con tutti i componenti atti alla riduzione delle emissioni installati direttamente sul motore. La disposizione del sistema di post-trattamento dei gas di scarico, collocato in prossimità del motore, permette di raggiungere rapidamente la temperatura di esercizio dopo l’avviamento a freddo e ha, tra i suoi vantaggi, una bassa dispersione termica e condizioni di esercizio eccellenti.

Autore dell'articolo:

Showcar