Anteprime

Mercedes Classe E restyling, più tecnologica e sicura

Il cuore della stella a tre punte si rinnova. Mercedes, infatti, aveva infatti previsto di mostrare al Salone di Ginevra il restyling di Mercedes Classe E che, ad oltre 14 milioni di consegne dal 1946, apporta numerose migliorie in temi di design, comfort e tecnologie di assistenza alla guida.

Il look, innanzitutto, è più dinamico, con un nuovo design dei fari anteriori con tecnologia Multibeam Led (a opzione), una mascherina della calandra rinnovata, così come il paraurti anteriore. Anche posteriormente i gruppi ottici mostrano un nuovo design.

All’interno il comfort la fa da padrone, con regolazione del sedile di guida adattivo, imbottiture pronunciate e finiture curate nel minimo dettaglio.
La tecnologia a sua volta non manca; in plancia, infatti, è presente, in optional, il widescreen del sistema MBUX composto da due display da 12,3″ o i due schermi digitali da 10,25″ di serie.

Nuova Classe E abbraccia il progresso anche in temi di sicurezza, con nuovi ADAS, che comprendono volante di nuova generazione con riconoscimento capacitivo hands-off, Cruise Control adattivo, anche in colonna, sistema di assistenza allo sterzo attivo, frenata d’emergenza, sensore dell’angolo cieco e telecamera 360°.