Anteprime

Mercedes GLA e CLA ibride plug-in: autonomia, caratteristiche e uscita

Dopo aver svelato caratteristiche e prezzi delle versioni ibride plug-in di Classe A e B, Mercedes-Benz lancia la medesima motorizzazione anche sulla gamma CLA, CLA Shooting Brake e sul nuovo SUV compatto Mercedes GLA.

MERCEDES GLA, CLA 250 e: POTENZA, RICARICA E AUTONOMIA

Per tutte, Mercedes ha pensato ad un sistema ibrido plug-in evoluto, con tanta autonomia elettrica e la possibilità di avviare il motore a benzina con il solo motore elettrico, senza la necessità di un motorino di avviamento alimentato da una batteria a 12 V. Il powertrain “250 e” è composto dal 1.3 turbo benzina 4 cilindri da 160 CV e 250 Nm di coppia, da un motore elettrico da 75 kW (102 CV) e 300 Nm di coppia e da un cambio automatico a 8 rapporti a doppia frizione (8G-DCT), il tutto alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio da 15,6 kWh, uno dei valori più alti per le auto ibride di questo segmento. L’accumulatore pesa 150 kg, è posizionato sotto il pianale di carico (complice lo spostamento del serbatoio della benzina non si riduce troppo lo spazio per i bagagli) ed è raffreddato a liquido.

La potenza complessiva è di 160 kW / 218 CV, con una coppia massima di 450 Nm: questi numeri valgono a batterie cariche. A tal proposito, le ibride compatte di Mercedes prevedono un’ampia flessibilità di ricarica, possibile sia in corrente alternata con connettore di Tipo 2 (fino a 7,4 kW con tempo di ricarica 10-100% di 1 ora e 45 minuti) sia in corrente continua tramite presa CCS Combo (fino a 24 kW e 25 minuti di tempo per una ricarica dal 10 all’80%). A batterie completamente cariche, l’autonomia di Mercedes CLA 250 e nel ciclo WLTP è compresa tra 60 e 69 km, che scendono a 58-68 km per CLA Shooting Brake 250 e 53-61 km per GLA 250 e.

Le prestazioni sono simili, con un’accelerazione 0-100 km/h coperta, rispettivamente, in 6,8, 6,9 e 7,1 secondi e una velocità massima rispettivamente di 240, 235 e 220 km/h (140 km/h in elettrico).

Diverse le modalità di guida del sistema ibrido plug-in (EQ Power) di Mercedes, che tra l’altro funziona anche leggendo i dati del navigatore e dei segnali stradali per comprendere la situazione e scegliere il livello di recupero di energia più adatto: Electric (modalità 100% elettrica) e Battery Level, oltre ai “classici” Comfort, ECO e Sport. In modalità Electric, il conducente può scegliere manualmente il livello di recupero dell’energia tra cinque intensità (D auto, D+, D, D-, e D–).

Tra le funzionalità interessanti del sistema connesso MBUX delle ibride compatte troviamo l’app per la gestione remota del climatizzatore e della ricarica, oltre al servizio Mercedes me Charge che ingloba la ricerca e il pagamento delle ricariche.