Elettrico & Tech

Mercedes e NVIDIA insieme per guida autonoma e auto connesse

A partire dal 2024 tutte le nuove vetture di Mercedes-Benz saranno dotate di un software di gestione globale aggiornabile da remoto e di un avanzato sistema di guida autonoma. Di fatto, anche Mercedes si prepara a seguire il percorso tracciato da Tesla, finora l’unica casa automobilistica che si produce in casa il software e l’hardware relativi a connettività e guida autonoma.

MERCEDES SFIDA TESLA

A rendere possibile l’implementazione di una nuova piattaforma software e hardware è l’accordo annunciato ieri da Mercedes-Benz e NVIDIA, uno dei leader globali del visual computing. I due partner svilupperanno congiuntamente “la più sofisticata e avanzata architettura di calcolo mai applicata ad un’automobile”, sulla base della piattaforma NVIDIA DRIVE.

SU STRADA DAL 2024

Il frutto della collaborazione sarà già realtà sulla prossima generazione di vetture Mercedes-Benz, sul mercato a partire dal 2024. Questi veicoli non solo potranno essere aggiornati via OTA durante tutto il ciclo di vita (con aggiunta di funzionalità, servizi in abbonamento o semplicemente correzione di bug software) ma saranno anche dotati di funzionalità avanzate di guida autonoma, grazie ad un’architettura che farà ampio uso dell’Intelligenza Artificiale.