News

Skoda Octavia RS iV ibrida plug-in e le altre novità al Salone di Ginevra

Skoda si prepara a lanciare un’offensiva di nuovi modelli al Salone di Ginevra 2020: in occasione della kermesse elvetica, la Casa boema ha scelto di svelare la versione top di gamma della quarta generazione di Skoda Octavia, ovvero la sua variante sportiva a marchio RS, ma non mancheranno novità nemmeno nella gamma SUV.

Skoda Octavia RS iV è sicuramente l’anteprima più interessante, sia perché è la più sportiva della gamma, sia perché è la prima volta che una Skoda a marchio RS viene proposta in versione ibrida plug-in. Per il momento sappiamo che la vettura sarà dotata di un assetto specifico, paraurti ridisegnati, diffusore posteriore, cerchi in lega di grandi dimensioni (volendo con pinze freni rosse) dettagli della carrozzeria in nero lucido e interni sportivi, dominati dal colore nero, dalle cuciture rosse a contrasto, dai sedili con poggiatesta integrato e dal volante a tre razze (le versioni “standard” hanno infatti quello a due razze).

Più precise le informazioni rilasciate da Skoda su Octavia RS iV: il powertrain ibrido plug-in prevede l’abbinamento di un propulsore 4 cilindri benzina 1.4 TSI e di un motore elettrico da 85 kW / 115 CV. La potenza massima di sistema è pari a 245 CV (180 kW) mentre la coppia massima raggiunge i 400 Nm. Stessi valori di nuova Volkswagen Golf GTE e Cupra Leon eHybrid.

Il tutto con la possibilità di viaggiare in modalità 100% elettrica per un massimo di 55 km (dati WLTP provvisori), con emissioni locali pari a zero che diventano di 30 g/km nel ciclo combinato. La batteria dovrebbe essere condivisa con la versione iV “liscia” di nuova Skoda Octavia (altra novità esposta al Salone), ovvero 13 kWh ricaricabile ad una potenza massima di 7,2 kW.

L’altra novità esposta in anteprima mondiale presso lo stand Skoda di Ginevra è la versione “offroad” del B-SUV di Casa: Skoda Kamiq Scoutline si presenta con un pacchetto estetico (esterno ed interno) che strizza l’occhio ai fuoristrada, pur mantenendo la trazione anteriore e la compatibilità con tutti i motori in gamma, compreso quello a metano.