Elettrico & Tech

Arriva la nuova app MyMazda per la gestione remota di MX-30 e non solo

Il crossover elettrico Mazda MX-30 è il primo modello della Casa giapponese ad essere compatibile con la nuova app MyMazda, lanciata oggi ufficialmente in Europa e anche in Italia. Rispetto alla precedente versione arriva la possibilità di sfruttare la connessione a internet integrata nella vettura per poter gestire da remoto alcune funzioni. Nuove sono quelle dedicate ai veicoli a zero emissioni.

APP MYMAZDA: COME FUNZIONA

Su un’auto elettrica come MX-30, la nuova versione dell’app MyMazda consente agli utenti di visualizzare in tempo reale informazioni quali la disponibilità (compresi gli orari di apertura), la posizione e le caratteristiche (presa e potenza erogata) dei punti di ricarica pubblici: dall’app è inoltre possibile inviare la destinazione della colonnina (ma anche qualsiasi altro punto di interesse o indirizzo) direttamente al sistema di navigazione dell’auto.

Gli utenti potranno scegliere fino a tre destinazioni contemporaneamente e inserirne le posizioni da remoto (anche da app di terzi) direttamente nel sistema di navigazione. Compatibile con i dispositivi Android e Apple, questa funzione consente ai conducenti di pianificare un viaggio sul proprio dispositivo quando non sono in auto e di avere immediatamente a disposizione le indicazioni del percorso una volta acceso il veicolo.

Un’altra funzione utile da remoto è la ventilazione dell’abitacolo, la sbrinatura del parabrezza, il riscaldamento del lunotto, operazioni che possono essere effettuate indipendentemente dal fatto che la vettura sia in carica (in questo caso non si toglie autonomia utile per la marcia) oppure no. Gli utenti elettrici apprezzeranno le notifiche in caso il conducente dimentichi di collegare il cavo di ricarica, la possibilità di gestire la ricarica utilizzando un timer, il monitoraggio dell’avanzamento della ricarica e un indicatore di autonomia.

Ci sono anche alcune funzionalità dedicate alla gestione remota del veicolo: tra queste il bloccaggio delle porte, un localizzatore della vettura e l’accesso a informazioni generali, quali lo stato del veicolo (pressione dei pneumatici e bloccaggio delle porte), l’assistenza stradale, la storia manutentiva e la richiesta di interventi di manutenzione.

NEL 2021 SU ALTRI MODELLI MAZDA

L’app MyMazda nella sua versione più recente è disponibile inizialmente solo sull’elettrica MX-30 ed è scaricabile dal Google Play Store per i dispositivi Android e dall’Apple App Store per gli iPhone: per averla su altri modelli Mazda bisognerà attendere il 2021, quando anche su questi veicoli arriverà la connessione a internet.