News

Nuova Ford Focus: totalmente rinnovata dopo 20 anni

La nuova Focus introduce una filosofia di design human-centric che coniuga lo stile emozionale degli esterni con la più funzionale aerodinamica, interni più spaziosi, abbinati a materiali premium, realizzati con attenzione artigianale.

La gamma di tecnologie di assistenza alla guida, la più sofisticata mai offerta da Ford, comprende l’Adaptive Cruise Control (ACC) (ora disponibile con Stop&Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring per affrontare al meglio il traffico), l’Adaptive Front Lighting System con Predictive Curve Light e Sign-based Light (in grado di pre-regolare l’illuminazione dei fari per la massima visibilità, leggendo le informazioni della segnaletica stradale), l’Active Park Assist Upgrade (agevola ulteriormente il parcheggio, consentendo manovre completamente automatizzate), il display Head-up di Ford e l’Evasive Steering Assist (aiuta i guidatori a evitare le collisioni).

La nuova Focus rimane fedele al proprio patrimonio ventennale, leader nella sua categoria per i driving dynamics, ulteriormente potenziata da diverse features tra cui i Drive Modes di serie e le molle a bilanciamento delle forze brevettate da Ford.

Le motorizzazioni disponibili per la nuova Focus includono una versione ottimizzata del pluripremiato benzina EcoBoost 1.0 di Ford, con la novità della tecnologia di disattivazione dei cilindri di Ford per i motori a 3 cilindri. I nuovi motori diesel EcoBlue da 1.5 e 2.0 offrono la massima efficienza in termini di consumo di carburante. La nuova trasmissione automatica a 8 rapporti adatta la marcia allo stile di guida e può essere controllata grazie all’elegante ed ergonomica manopola (Rotary Gear Shift Dial).Disponibile in cinque porte e wagon, la gamma Focus, sarà la più completa di sempre, offerta con esclusive possibilità di personalizzazione, in grado di incontrare le diverse esigenze e preferenze dei clienti. Le versioni disponibili sono la pratica Plus, l’elegante Titanium, la sportiva ST-Line, e l’esclusiva Vignale oltre alla prima versione crossover: la Focus Active.

La Nuova Focus è la prima Ford costruita sulla base della piattaforma C2 globale dell’Ovale Blu, progettata per ottimizzare la reattività dell’automobile in caso di collisione, offrire più spazio all’interno per i modelli mid-size di Ford senza influire negativamente sulle dimensioni esterne, e migliorare l’aerodinamica per una maggiore efficienza nei consumi di carburante. La migliore qualità, quasi artigianale è garantita dall’investimento di 600 milioni di euro dell’Ovale Blu, presso l’impianto di assemblaggio di Ford a Saarlouis, in Germania.La Nuova Focus rappresenta un’evoluzione nel linguaggio del design di Ford. Creata per offrire all’utente un’esperienza completa a ogni interazione, la filosofia del design human-centric unisce linguaggio espressivo ed emozionale con applicazioni funzionali.

La Focus è cresciuta proporzionalmente, per riflettere un design degli esterni ancora più premium e sportivo, offrendo, allo stesso tempo, maggiore comfort e abitabilità.

L’estensione del passo di 53 mm permette l’integrazione di uno pneumatico dal diametro più ampio, consentendo alle ruote di essere posizionate più in alto e riducendo in tal modo la percezione visiva della lunghezza e della massa complessiva.

Il design degli esterni, più scultoreo e atletico, offre un’efficienza aerodinamica migliorata attraverso l’elegante profilo inferiore, i ridotti sbalzi posteriori e feature aerodinamiche armoniosamente integrate.

Il frontale di Focus, completamente ridisegnato, è semplice e armonioso, restituisce una presenza chiara e definita. La griglia anteriore più ampia, nel riconoscibile stile Ford, si posiziona con determinazione tra i fari, che, come i gruppi ottici posteriori, sono stati inseriti il ​​più lontano possibile, per migliorarne l’estensione e la presenza su strada.

I gruppi ottici posteriori sono stati divisi in due parti, per consentire un’apertura del bagagliaio più versatile, mentre la scelta delle luci a LED le conferiscono una grande riconoscibilità, sia di giorno sia nell’oscurità. Il badge Focus a lettere satinate, si inserisce tra i gruppi ottici, riaffermando l’esecuzione premium che ha guidato il progetto anche nella parte posteriore.

La nuova Focus offre molte possibilità di personalizzazione, con feature dedicate per le differenti declinazioni Titanium, ST-Line, Vignale e Active che riflettono le preferenze e le esigenze specifiche delle diverse tipologie di clienti. Le specifiche includono:

  • Gli elementi distintivi per Focus Vignale, tra cui finiture in alluminio satinato per le barre al tetto e gli inserti per gli interni;
  • Lo scarico e lo spoiler dallo stile più aggressivo per Focus ST-Line, le prese d’aria rese più ampie, sono state progettate per migliorare le prestazioni e rivelare i componenti del motore all’interno;
  • La guida rialzata e i dettagli in colore nero per i passaruota e i rivestimenti a bilanciere; soglie battitacco brandizzate per Focus Active.

Le tonalità disponibili per gli esterni sono 13 e comprendono l’Orange Glow, il Desert Island Blue e l’esclusivo colore Dark Mulberry, a quattro strati dedicato alla declinazione Vignale.

La filosofia di progettazione human centric si estende anche agli interni, offrendo un ambiente più accogliente, accresciuto nella qualità percepita, ottenuta utilizzando linee semplici e pulite, materiali ergonomici e superfici perfettamente integrate.

Il design minimal e alleggerito crea, salendo a bordo, un’atmosfera più rilassante. Le porte anteriori ora convergono fluidamente verso il pannello strumenti per un effetto avvolgente, visivamente più ampio ed esclusivo. La plancia e gli interni delle portiere sono costruiti con materiali soft touch per una sensazione di qualità superiore.

Come per gli esterni, anche gli interni delle declinazioni di nuova ​​Focus presentano elementi distintivi, tra cui la pelle premium per Vignale, finiture sportive effetto fibra di carbonio e cuciture rosse per ST-Line, mentre sono disponibili materiali e superfici di ispirazione outdoor per l’Active.

 

Il nuovo telaio, abbinato a innovative tecnologie di guida, offre a tutti i clienti della nuova Focus, sia per la versione cinque porte sia wagon, un’esperienza di guida divertente, energica, coinvolgente e gratificante.

La tecnologia Drive Modes, per la prima volta disponibile su Focus nelle modalità Normal, Sport e Eco che consentono di impostare i parametri di acceleratore, cambio automatico a 8 rapporti, sistema EPAS (Electronic Power Assisted Steering) e ACC, per adattarsi allo scenario di guida.

Dalla Focus ST-Line ribassata di 10 mm con molle, ammortizzatori e barre stabilizzatrici esclusive, fino alla Focus Active rialzata di oltre 30 mm con sbalzi anteriori e posteriori distintivi, il telaio di ogni declinazione è stato messo a punto per rendere immediatamente riconoscibile il carattere di Focus.Spaziosi, pratici e ben connessi – gli interni della nuova Focus sono caratterizzati da una progettazione innovativa e da tecnologie avanzate di comfort che integrano il veicolo nella vita degli utenti alla perfezione.

La nuova Focus introduce a bordo il modem integrato FordPass Connect per i clienti Ford in Europa, trasformando così il veicolo in un dispositivo Wi-Fi hotspot con connettività disponibile fino a un massimo di 10 dispositivi. Oltre ad aiutare i conducenti nella pianificazione di viaggi più veloci e rilassanti grazie agli aggiornamenti Live Traffic disponibili sul sistema di navigazione e a offrire ai passeggeri la possibilità di usufruire di canali d’intrattenimento online durante il viaggio, FordPass Connect fornisce una serie di funzioni attraverso l’app FordPass, tra cui:

  • Vehicle Locator: aiuta a ritrovare la propria vettura all’interno degli intricati parcheggi dei centri commerciali;
  • Vehicle Status: fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto;
  • Door Lock Unlock: consente l’accesso remoto alla vettura;
  • Remote Start: per i modelli con cambio automatico a 8 rapporti.

Inoltre, il nuovo pad di ricarica wireless, che rileva automaticamente i dispositivi compati, aiuta i conducenti a rimanere connessi durante il viaggio e consente ai passeggeri di ricaricare facilmente i propri smartphone. I dispositivi rimangono connessi al sistema di comunicazione e intrattenimento Ford SYNC 3 via Bluetooth anche mentre sono in carica.

Il sistema SYNC 3, supportato dallo schermo touchscreen a colori da 8’’ con funzione pinch&swipe, e compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, consente ai conducenti di controllare le funzioni audio, di navigazione e climatizzazione, oltre che i dispositivi collegati, grazie a semplici comandi vocali.

Il nuovo sistema audio premium B&O PLAY assicura ai passeggeri il meglio della musica in streaming tramite FordPass Connect o il proprio smartphone. Il sistema da 675 watt, dotato di dieci diffusori – tra cui un subwoofer da 140 mm montato sul bagagliaio e uno speaker mid-range al centro del cruscotto – è stato specificamente calibrato per regalare l’esperienza audio migliore possibile.

Il comfort è uno degli elementi che maggiormente contraddistingue l’esperienza a bordo della nuova Focus. Il freno di stazionamento elettrico – di serie con cambio automatico a 8 rapporti e disponibile anche con cambio manuale per i modelli premium – e il Rotatory Gear Shift Dial offrono ulteriore spazio al guidatore e al passeggero anteriore, ampliato ulteriormente dalla consolle centrale, ora più contenuta grazie al trasferimento degli interruttori e dei comandi sul pannello touchscreen.

Anche per gli occupanti dei sedili posteriori, è maggiore lo spazio a disposizione, infatti, la distanza tra ginocchio e sedile è aumentata di oltre 50 mm rispetto alla Focus precedente, e quello per le spalle di quasi 60 mm.

Sviluppato specificamente per la nuova piattaforma C2, il sistema di ventilazione e climatizzazione della Focus riscalda e raffredda l’abitacolo più velocemente con un compressore più potente da 140 cc.

La tecnologia del Hands-free Tailgate consente l’accesso al vano portabagagli con un semplice movimento del piede sotto il paraurti posteriore. Gli ingegneri, inoltre, hanno trovato una soluzione per posizionare il telo copribagagli una volta rimosso: ora, infatti, è possibile riporlo sotto al pianale di carico flessibile, che può essere facilmente rimosso grazie al meccanismo pull-strap.I clienti della nuova Focus possono scegliere tra motori benzina EcoBoost e diesel EcoBlue, con Start&Stop di serie, che rispettano i più recenti standard Euro 6, calcolati con la procedura WLTP (World Hamonised Light Vehicle Test Procedure).

Il pluripremiato motore benzina EcoBoost 1.0 che è disponibile con potenze da 100 e 125 CV, da oggi, garantisce emissioni di CO2 a partire da 107 g/km  per il modello a cinque porte. Il risparmio di carburante e la riduzione delle emissioni di CO2 del motore EcoBoost è garantito dal sistema di disattivazione dei cilindri che può arrestare automaticamente uno dei cilindri del motore quando non è necessaria una piena potenza, a esempio durante la funzione coasting o la navigazione con una richiesta di potenza moderata. La tecnologia è in grado di disinserire o reinserire un cilindro in 14 millisecondi – 20 volte più velocemente di un battito di ciglia – senza comprometterne le prestazioni.

I nuovi motori diesel EcoBlue di Ford sono progettati per fornire maggiore potenza, più coppia a bassi regimi e maggiore efficienza nei consumi di carburante per i viaggi più lunghi. Il nuovo EcoBlue 1.5 è offerto con livelli di potenze da 95 e 120 CV, entrambi con 300 Nm di coppia, e con emissioni di CO2 da 91 g/km (modello a cinque porte). Il motore EcoBlue 2.0 eroga 150 CV, 370 Nm di coppia ed emissioni di CO2 a partire da 112 g/km previsti per il modello a cinque porte.

Il nuovo cambio automatico Ford a 8 rapporti è stato progettato per ottimizzare ulteriormente il consumo di carburante e offrire prestazioni ancora più reattive. Disponibile in abbinamento ai motori EcoBoost 1.0 da 125 CV, EcoBlue 1.5 da 120 CV e EcoBlue 2.0 da 150 CV, include anche:

  • Adaptive Shift Scheduling: valuta i diversi stili di guida per ottimizzare i tempi di cambio marcia. Il sistema è in grado di identificare le pendenze in salita e in discesa e le curve strette e di regolare, di conseguenza, i cambi di marcia per un’esperienza di guida più stabile, coinvolgente e precisa;
  • Adaptive Shift Quality Control: valuta le informazioni dell’ambiente circostante e del veicolo per regolare la pressione della frizione e ottenere cambi di marcia uniformi.

La nuova Focus offre un risparmio di carburante e un miglioramento delle emissioni di CO2 del 10% su tutta la gamma, secondo i dati Ford, anche grazie alla riduzione di peso fino a 88 chilogrammi rispetto alla generazione precedente a  alla nuova architettura dei freni.

 

Autore dell'articolo:

Showcar