News

Nuova Renault Kadjar, più robusta, efficiente e tecnologica

Dopo una prima presentazione al Mondial de l’automobile 2018, nuova Kadjar si presenta ricca di novità e progressi, sia in temi di motorizzazioni, che di design, comfort e tecnologia.

Innanzitutto, per quanto riguarda i motori, nuova Renault Kadjar adotterà finalmente il propulsore 1.3 TCe da 140 o 160cv, dotato di antiparticolato, sviluppato dall’Alleanza in collaborazione con Daimler, già visto su Scénic, Mégane e Captur, che assicura, al guidatore, migliori livelli per performance e piacevolezza di guida.
Saranno inoltre disponibili le motorizzazioni Blue dCi da 115cv, che vanta ben 5cv e 10 Nm di coppia in più rispetto al motore della generazione precedente, e Blue dCi da 150cv, con una potenza aumentata di 20cv rispetto al modello in uscita.

Nuova Kadjar, inoltre, offre la trasmissione integrale 4WD, che le consente di muoversi perfettamente a suo agio su qualsiasi tipo di terreno, grazie all’assetto rialzato ed alle tre modalità di funzionamento: 2WD, Auto e Lock.Per quanto riguarda il design, nuova Kadjar, anteriormente riprende la classica firma luminosa a C di Renault, con gli indicatori di direzione e i fendinebbia (adesso dalla forma rettangolare) ora dotati di tecnologia a Led.
Anche nel posteriore gli indicatori di posizione diventano a Led, così come le luci di retromarcia e dei fendinebbia, ora integrati nel paraurti, che si affinano per una maggiore eleganza.

Nel frontale anche la calandra cambia e diventa Iron, con nuovi inserti cromati. I paraurti, a loro volta, ampliano superfici in tinta carrozzeria, così da valorizzare maggiormente il veicolo. Posteriormente, inoltre, nuova Kadjar si arricchisce di cromature, mentre, sul tetto, troviamo l’antenna shark. Interessante anche la possibilità di optare sia per tre diverse colorazioni (Verde, Blu Iron e Grigio Magnete) sia per le dimensioni per i cerchi da 17, 18 o 19 pollici.

In comfort è, da sempre, uno dei punti di forza indiscussi di Kadjar, che pone il benessere dei suoi passeggeri al primo posto. Questo è sicuramente garantito dai sedili, più ergonomici, grazie alle imbottiture in schiuma e alle numerose regolazioni, e dalla cura dei dettagli, con cromature satinate che arricchiscono i contorni degli aeratori, le maniglie delle porte e la consolle centrale. Anche il comfort termico dei passeggeri che occupano i sedili posteriori è ottimale grazie all’integrazione di nuovi aeratori dietro alla consolle centrale.

Nella plancia, inoltre, troviamo uno schermo touchscreen da 7″ dotato del sistema R-LINK 2 con i sistemi di connettività Apple CarPlay e Android Auto, e comandi di climatizzazione più moderni ed ergonomici, con un nuovo pannello che presenta le tre manopole al cui centro vengono visualizzati i dati della temperatura e della ventilazione.
Su Kadjar non mancano nemmeno i sistemi di assistenza alla guida; tra essi troviamo l’assistente al parcheggio, la frenata di emergenza con avviso di precollisione, l’allarme per il cambio di corsia, il Led per il rilevamento dell’angolo cieco e l’innovativo Overspeed Prevention, ovvero l’allarme di velocità eccessiva, che interviene nel caso si superiil limite di velocità indicato o dal GPS o dai segnali stradali.

Per concludere, non è da dimenticare che il bagagliaio di Kadjar è tra i più capienti del segmento, con un volume di ben 527 litri, che può aumentare con l’abbattimento dei sedili posteriori, reso semplice grazie alle maniglie “Easy Break”, situate su entrambi i lati del bagagliaio. Per quanto riguarda il sedile anteriore del passeggero, può chiudersi a tavoletta per consentire di caricare oggetti di oltre 2,5 metri di lunghezza. Già ordinabile, ma visibile sulle strada europee a partire dal gennaio 2019, il nuovo Suv di casa Renault avrà un prezzo di partenza di €21.350 per l’allestimento LIFE con motore TCe da 140cv.

Autore dell'articolo:

Showcar