News

Nuova Volkswagen Passat punta al futuro

Poche le modifiche alla linea ed allo stile, infatti, nuova Passat, disponibile da settembre 2019, si presenta con grandi novità perlopiù tecnologiche, a partire dai sistemi di guida assistita all’avanguardia: il Travel Assist, che affiancherà il guidatore nell’ampia fascia dai 0 ai 210 km/h. Dotata di cruise control adattivo, mantenimento automatico della corsia, e frenata d’emergenza, la nuova Passat si avvicina sempre più a un principio di guida autonoma, così da consentire a guidatore e passeggeri tragitti sempre al massimo della sicurezza.Anche all’interno troviamo qualche miglioria, a partire dalla nuova strumentazione Digital Cockpit, con diverse personalizzazioni, tra cui la possibilità, come nelle ultime nate del brand, di visualizzare la mappa del navigatore direttamente sul display. Nella consolle centrale, invece, troviamo ancora uno schermo capacitivo opzionabile tra 6.5, 8 o 9.2”, ora più evoluto, con i più innovativi sistemi di connettività, come Apple CarPlay, adesso anche a induzione, e, in particolare, i nuovi comandi ad attivamento automatico, con la semplice frase “Ciao Volkswagen”.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, nuova Passat offrirà la possibilità di optare per un’alimentazione ibrida plug-in da 218cv, ottenuti sommando il motore 1.4 turbo a benzina da 156cv all’elettrico da 115.
Quest’ultima, ovviamente, ad affiancarsi agli altri motori a benzina 1.5 da 150cv e 2.0 da 190 o 272cv, e i Diesel 1.6 da 120cv e 2.0 da 150, 190 o 240cv.