News

Opel Mokka X 2020: prime foto spia della nuova generazione, anche elettrica

Sono comparse online le prime foto spia della nuova generazione di Opel Mokka X. Il popolare B-SUV del marchio tedesco si mostra per la prima volta nella sua veste di produzione, sebbene con un pesante strato di camuffature che tuttavia non riesce a nascondere le nuove proporzioni del veicolo. Grazie alle foto spia di Auto Express possiamo notare come lo stile di nuovo Opel Mokka X sia pienamente aderente al nuovo family feeling del marchio, anticipato con il concept Opel GT X Experimental all’inizio del 2019.

Uno stile semplificato nelle linee e caratterizzato da elementi maggiormente distintivi, come la mascherina orizzontale Opel Vizor, i gruppi ottici con luci diurne ad ala a sviluppo orizzontale e la carrozzeria bicolore enfatizzata da un fregio che unisce cofano anteriore e lunotto posteriore. Alcune di queste soluzioni (sicuramente il frontale con Opel Vizor) verranno riproposte su Opel Mokka X, il B-SUV che il marchio di Russelsheim presenterà nel corso dei prossimi mesi.

Opel, parte di Groupe PSA dal 2017, attingerà dalla banca organi del gruppo francese (che nel corso del 2020 concluderà la fusione con FCA) per realizzare la nuova generazione del suo SUV compatto, attualmente prodotto su piattaforma GM. Nuovo Opel Mokka X 2020 sarà dunque uno stretto parente di DS 3 Crossback e Peugeot 2008, condividendo con loro la piattaforma CMP. Un’architettura predisposta per accogliere powertrain termici oppure elettrici: del resto, non è un segreto che nuovo Opel Mokka X sarà uno degli 8 modelli elettrici e ibridi Opel in arrivo entro il 2021. La data di uscita di nuovo Opel Mokka X è fissata per il 2020, anno in cui debutterà anche la sua versione 100% elettrica.