Test Drive

Opel Zafira Life: prova su strada del multispazio a misura di VIP (Video)

Si chiama Zafira ma non ha niente a che vedere con le tre generazioni di monovolume precedenti: il nuovo Opel Zafira Life punta ad un pubblico diverso, che cerca spazio a volontà ma non vuole rinunciare alle dotazioni di un’auto tradizionale. Scopritelo con noi in questa nuova prova su strada di Opel Zafira Life 2020.

SPIRITO ZAFIRA

Il motivo di un cambio di rotta così deciso è presto spiegato: le vendite delle monovolume compatte sono in continuo calo da diversi anni ormai, mentre al contrario quelle dei multispazio di segmento D, come il nuovo Zafira Life, continuano a crescere. Forse ci sarebbe da discutere sulla scelta di conservare il nome Zafira per un’auto così apparentemente diversa, in realtà i punti in comune con la vecchia Zafira sono tanti, ad esempio la flessibilità dell’abitacolo.

DESIGN

Parlando di estetica, le forme complessive sono quelle dei gemelli multispazio a marchio Citroen, Peugeot e Toyota, con alcune peculiarità che la identificano subito come Opel. Parliamo del frontale, con una classica calandra a sviluppo orizzontale con listello cromato, logo col fulmine al centro e gruppi ottici allo xenon con aletta cromata che va a ricordare la firma luminosa delle Opel. Le luci diurne a LED però sono spostate in basso. Lateralmente si notano gli sbalzi ridotti e il passo lungo, mentre al posteriore protagonista è il grande portellone incernierato in alto.

DIMENSIONI, SPAZIO INTERNO E BAGAGLIAIO OPEL ZAFIRA LIFE

Zafira Life è disponibile in tre lunghezze: 4,60 m, 4,95 m e 5,30 m. In questo video noi abbiamo a disposizione la versione più lunga e spaziosa, la Large.

Dimensioni Opel Zafira Life: lunghezza 5.300 m x larghezza 1.920 mm x altezza 1.900 m x passo 3.280 mm.

Interessante l’altezza massima, una scelta fatta per non toccare nei parcheggi sotterranei ad altezza ridotta. Il bagagliaio è ciclopico, con una capacità massima di oltre 4.500 litri rimuovendo le poltrone posteriori e un minimo di circa 1000 litri sotto la cappelliera con la terza fila in posizione. All’inizio ho parlato di flessibilità, effettivamente Zafira Life può accogliere fino a 9 persone (tre per ogni fila di sedili) ma se si vuol stare ancora più larghi è possibile optare per sei poltrone singole. Nel nostro caso, abbattendo gli schienali, è possibile caricare colli lunghi fino a 3,51 metri, mentre spostando le poltrone si può creare un vero e proprio salotto con tanto di tavolino che, una volta ripiegato, si trasforma in un comodo bracciolo portaoggetti.

Elementi non comuni sono le porte laterali scorrevoli elettricamente (azionabili tramite la maniglia, il telecomando o un gesto del piede sotto il pianale), il lunotto posteriore apribile separatamente dal portellone, il tetto panoramico in vetro con illuminazione a LED, il climatizzatore bizona con possibilità di gestione dei flussi anche dalla seconda e dalla terza fila, i tavolini dietro ai sedili anteriori e i tanti vani portaoggetti (nei pannelli porta, sulla plancia, davanti al conducente e nel bagagliaio). Le due file di sedili posteriori sono asportabili (con uno sforzo non troppo pesante).

INTERNI OPEL ZAFIRA LIFE

Gli interni hanno un’impostazione da veicolo commerciale, con materiali semplici e robusti e un volante inclinato in avanti. Lo stesso vale anche per l’accesso all’abitacolo, con uno scalino piuttosto pronunciato. Non manca però la tecnologia, con un sistema di infotainment al passo coi tempi (anche se il display da 7 pollici è un po’ piccolo), funzioni Apple CarPlay/Android Auto/MirrorLink, navigatore connesso con mappa 3D e telecamera a 180 gradi (che però non è presente sul nostro esemplare). Davanti al conducente c’è una strumentazione classica con un piccolo display al centro che raggruppa alcune schermate tra cui il computer di bordo. Presente l’head-up display, che proietta le informazioni essenziali della guida su un piccolo supporto in plastica trasparente.

OPEL ZAFIRA LIFE: COME VA SU STRADA

Opel Zafira Life si rivolge ad una vasta platea di clienti: famiglie numerose, privati alla ricerca di tanto spazio e dotazioni superiori, clienti business come per esempio i tassisti o i gestori di shuttle ben equipaggiati, e poi ci sono i vip, che cercano una navetta quasi premium con dotazioni superiori e un look elegante.

L’esemplare in prova potrebbe benissimo appartenere a quest’ultima categoria di clienti, specialmente in questo allestimento Business Elegance. Il motore è il più potente a disposizione, ovvero il 2.0 BlueHDi da 177 CV. Un propulsore 4 cilindri rotondo nel funzionamento, abbastanza silenzioso e in grado di spingere la massa importante di quasi due tonnellate con disinvoltura, con un’accelerazione 0-100 km/h coperta in 8,8 secondi e una velocità massima di 185 km/h. La coppia di 400 Nm è generosa e viene erogata fin da 2.000 giri/minuto, contribuendo a tenere sempre sotto controllo i consumi: la Casa dichiara un consumo nel ciclo misto WLTP di 5,8-5,4 litri/100 km, mentre il nostro computer di bordo riportava una media di circa 7 litri/100 km. Bene anche il feeling di guida, con un rollio ridotto e un’insonorizzazione curata, ma la posizione di guida e la precisione dello sterzo tradisce la natura da multispazio di questo Zafira Life. Per il resto, si apprezzano l’ampia visibilità. Impercettibili i passaggi di marcia grazie all’apprezzato cambio automatico EAT8, gestibile tramite un piccolo rotore sulla console.

MOTORI OPEL ZAFIRA LIFE 2020

La gamma motori di Opel Zafira Life comprende anche il 1.5 BlueHDi da 120 CV (abbinato al solo cambio manuale a 6 rapporti), il 2.0 BlueHDi da 120 o 140 CV con cambio automatico EAT8 e il 2.0 BlueHDi da 150 CV con cambio manuale a 6 marce. Presto arriverà la trazione integrale in collaborazione con Dangel, mentre all’inizio del 2021 sarà disponibile la versione 100% elettrica Opel Zafira-e Life / Vivaro-e, con motore da 136 CV e autonomia di 230 km WLTP con l’accumulatore da 50 kWh oppure 330 km optando per quello da 75 kWh.

ADAS OPEL ZAFIRA LIFE

Infine, la dotazione di ADAS è abbastanza completa: ci sono la frenata automatica di emergenza, il cruise control adattivo, il rilevatore di stanchezza, gli abbaglianti automatici, e il controllo dell’angolo cieco. C’è anche l’avviso di superamento di corsia, che però non agisce sullo sterzo. Un altro aiuto alla guida è l’Advanced Grip Control, la gestione elettronica del controllo di trazione con cinque diversi programmi: Normale, Neve, Fango, Sabbia, Sand e ESP Off.

Il prezzo di Opel Zafira Life in questa versione top di gamma Business Elegance, variante Large e motore 2.0 BlueHDi da 177 CV, è di 48.510 euro ma il listino attacca a circa 37.000 euro nella versione Edition con motore 1.5 diesel da 120 CV e carrozzeria Small.

CONFIGURATORE OPEL ZAFIRA LIFE

Che ne pensate del nuovo Opel Zafira Life? Fatecelo sapere commentando sotto al video di YouTube! Non dimenticatevi di seguirci anche sui nostri canali social, su FacebookInstagram e TikTok, di scriverci via SMS o Whatsapp al numero 3515680441 per qualsiasi domanda e di non perdervi le puntate di ShowcarTV in tutta Italia.

OPEL ZAFIRA LIFE: VIDEO RECENSIONE