News

La nuova Peugeot 208 è Auto dell’Anno 2020

Il 2020 del Leone si apre sotto una buona stella: la nuova Peugeot 208 è infatti stata eletta Car of the Year 2020. Premiata oggi pomeriggio in un evento in live streaming che ha sostituito la tradizionale cerimonia alla vigilia del Salone di Ginevra 2020 (cancellato a pochi giorni dal via causa coronavirus), la nuova segmento B francese ha conquistato l’ambito premio dopo aver convinto una giuria composta da 60 giornalisti esperti dell’automobile, provenienti da 23 paesi europei.

208 è solo l’ultima di una lunga serie di Peugeot a fregiarsi del riconoscimento di Auto dell’Anno europea: con 6 titoli, infatti, la Casa francese entra nella Top 3 dei marchi più premiati nel corso della lunga storia del prestigioso premio, che affonda le sue radici nel 1964. Scorrendo la lista, nel 2017 Peugeot 3008 diventava il primo SUV ad ottenere il Car of the Year, ricevuto da Peugeot 308 nel 2014 e ancora prima da 307 nel 2002. Bisogna poi tornare indietro al 1988 per vedere trionfare la Peugeot 405, e al 1969 per la 504.

Nuova Peugeot 208 è stata di recente protagonista del nostro confronto con l’eterna rivale Renault Clio, che tra l’altro compariva tra le sette finaliste del Car of the Year. Alla compatta della Losanga la giuria ha assegnato 211 punti, posizionandola in quarta posizione nella classifica che ha visto trionfare 208 con 281 punti, seguita da Tesla Model 3 (242 punti), Porsche Taycan (222 punti), Clio, Ford Puma (209 punti), Toyota Corolla (152 punti) e BMW Serie 1 (133 punti).

La piccola del Leone sta riscuotendo ottimi numeri di vendita: circa 110.000 clienti l’hanno ordinata in Europa dal lancio, avvenuto a ottobre 2019, e anche in Italia la vettura ha conquistato oltre 15.000 clienti. La vettura è disponibile nelle versioni benzina, diesel ed elettrica e beneficia di tutte le ultime tecnologie del marchio, ma in un formato più compatto. Una ricetta di successo, e i 12 premi internazionali vinti finora non fanno altro che confermarlo.