News

Peugeot 208 presenta il nuovo i-cockpit 3D

Sin dal primo approdo sul mercato, Peugeot 208 aveva rivoluzionato il concetto di guida intelligente, che oggi viene portato ad un livello successivo, attraverso il nuovo Peugeot i-Cockpit 3D, in grado di rendere confortevole la guida e migliorarne la sicurezza.

La nuova generazione della 208 porta alla luce l’i-Cockpit 3D che si compone di tre elementi chiave: un restyling del volante, un quadro strumenti digitale con tecnologia 3D e un touchscreen centrale più grande. Per quanto riguarda l’obiettivo di rendere piacevole e ancora più confortevole la guida, Peugeot ha pensato di modificare sia la posizione che le caratteristiche ergonomiche del volante, infatti questo viene posto più in basso rispetto ad altri veicoli, così da allinearlo con il quadro strumenti e rendere immediata ed efficace la lettura delle informazioni. Inoltre è stata ridotta la corona del volante, favorendo un aspetto maggiormente compatto in grado di rendere più reattiva la risposta del veicolo, che diventa dinamico e agile anche grazie al telaio più leggero e alla nuova piattaforma multienergia CMP.

Allineato con il volante, fa la sua comparsa il quadro strumenti digitale con tecnologia tridimensionale in grado di fornire informazioni su due piani di lettura che, adattandosi al tipo e all’urgenza dell’informazione comunicare al conducente, evita che il guidatore distolga eccessivamente l’attenzione dalla strada, riducendo i tempi di reazione all’informazione. Il display centrale più grande fornisce una visione generale dello stato del veicolo più ampia e un accesso facilitato alle funzioni disponibili. Anche la grafica delle informazioni, come per esempio quella del navigatore, appare semplice ed efficace, in linea con la filosofia adottata per il quadro strumenti.

La nuova tecnologia i-Cockpit 3D sarà disponibile anche sugli altri veicoli della Casa del Leone, tra cui il nuovo SUV Peugeot 2008 | Prova su strada.