Anteprime

Peugeot 3008 restyling 2020: foto e caratteristiche (Video)

La seconda generazione di Peugeot 3008 non ha certo bisogno di presentazioni: presentata al Salone di Ginevra 2016, ha subito conquistato pubblico e critica per il design riuscito, l’elevata qualità costruttiva, la tecnologia, la dinamica di guida e l’ampia gamma motori, recentemente completata con l’arrivo della versione ibrida plug-in.

DESIGN PEUGEOT 3008 RESTYLING 2020: COSA CAMBIA

Squadra che vince non si cambia: questa la regola d’oro seguita da Peugeot per il restyling di metà carriera di uno dei suoi veicoli di maggior successo, forte del titolo di Car of the Year 2017 (primo SUV ad ottenerlo) e di oltre 800.000 esemplari venduti. Il team di designer guidati dall’ormai ex responsabile Gilles Vidal (che da ottobre si trasferirà nel gruppo Renault) ha lavorato in punta di matita sul posteriore, dove arrivano un paraurti leggermente rinnovato con un doppio scarico cromato simulato e fanali full LED con i classici tre artigli del Leone (a loro volta tripartiti con dei listelli tridimensionali) e indicatori di direzione dinamici.

Più consistenti le modifiche al comparto anteriore, dove l’obiettivo del team è stato quello di rendere più premium l’aspetto complessivo dell’auto, senza snaturarne i connotati: i gruppi ottici full LED sono stati resi più sottili e orizzontali mentre la calandra, finora a sviluppo verticale, viene estesa in larghezza e decorata con una trama orizzontale che prosegue fin nel disegno del paraurti. Una soluzione che enfatizza ulteriormente la larghezza del SUV francese, insieme alle nuove luci diurne verticali che, uniformandosi a quanto visto sulle nuove 508, 208 e 2008, si innestano dal gruppo ottico per tutta l’altezza del paraurti. Il risultato è un “viso” più pulito e lineare, che aggiunge un nuovo sguardo alle già ottime proporzioni di Peugeot 3008.

Lateralmente, l’unica novità è rappresentata dai cerchi in lega, con un nuovo disegno e diametro massimo di 19 pollici, mentre a livello di personalizzazione arriva il pacchetto Black, che sostituisce le cromature con elementi neri lucidi.

INTERNI PEUGEOT 3008 RESTYLING: NUOVO INFOTAINMENT E FINITURE PREMIUM

Peugeot 3008 2020 si aggiorna anche all’interno, uno dei punti di forza del modello uscente. Le già ottime finiture vengono ulteriormente enfatizzate da nuovi inserti in legno, mentre a livello tecnologico si segnala l’introduzione del sistema di infotainment con display touch da 10 pollici già visto su Peugeot 508, 208 e 2008. Si tratta di un sistema connesso a internet, dotato di navigatore 3D e app per la gestione remota di alcune funzioni, tra cui la ricarica e la preclimatizzazione nel caso delle versioni ibride plug-in. Cambia anche la grafica della strumentazione digitale con pannello TFT da 12,3 pollici che, tuttavia, non adotta la tecnologia 3D vista sulle piccole di Casa.

GUIDA AUTONOMA DI LIVELLO 2 E NIGHT VISION

La grande altra novità di Peugeot 3008 restyling è rappresentata dall’iniezione tecnologica: grazie all’introduzione del sistema Highway Integrated Assist, 3008 è in grado di guidare in parziale autonomia in autostrada (guida autonoma di livello 2) grazie all’integrazione tra il cruise control adattivo e il centramento di corsia (Lane Positioning Assist). Novità già vista su 508 è invece il Night Vision, la telecamera a infrarossi le cui immagini vengono trasmesse direttamente nella strumentazione rialzata dell’i-Cockpit.

PEUGEOT 3008 RESTYLING: DATA USCITA

La data di uscita in Italia del nuovo Peugeot 3008 2020 è prevista per l’inizio del 2021: gli ordini, invece, apriranno già a partire dall’autunno del 2020.

PEUGEOT 3008 RESTYLING: VIDEO ANTEPRIMA