Elettrico & Tech

508 Peugeot Sport Engineered: in arrivo la versione di serie | Immagini

Peugeot 508 Peugeot Sport Engineered: all’epoca della presentazione al Salone di Ginevra 2019 – sotto forma di concept car – la versione ad alte prestazioni di nuova Peugeot 508 Hybrid ha raccolto ampi consensi da parte di pubblico e critica. Al punto che i vertici di Peugeot hanno deciso di dare il disco verde alla sua produzione in serie. Per il momento, la Casa del Leone è stata molto avara di informazioni, limitandosi a confermare l’arrivo della vettura senza però comunicarne le specifiche.

Nelle scorse settimane, la pagina Instagram di Peugeot aveva iniziato a seminare alcuni indizi sul web, pubblicando delle immagini che ritraevano la vettura in una veste diversa rispetto a quanto visto a Ginevra: cerchi in lega di minori dimensioni, alcuni dettagli estetici differenti e un wrapping/camouflage inedito. Inevitabile pensare ad una versione di produzione.

Oggi, direttamente dal sito stampa di Peugeot arrivano nuove immagini di Peugeot 508 Peugeot Sport Engineered. Questa volta non più statiche ma dinamiche, sia in pista sia su strada. Ad accompagnare le immagini una semplice didascalia, ripresa anche su Instagram:

From the track to the road. Same pleasure

(Dalla pista alla strada. Stesso piacere)

Come anticipato, Peugeot non ha ancora diffuso dettagli ufficiali in merito alle specifiche della futura sportiva ibrida plug-in ad alte prestazioni. Quello che sappiamo è che questo modello sarà il primo elettrificato a portare la firma del reparto sportivo Peugeot Sport, che nei prossimi mesi introdurrà sul mercato una serie di vetture sportive elettrificate.

Non dovrebbe comunque cambiare di molto, rispetto alla concept car del 2019, il powertrain: il prototipo era spinto da un motore 1.6 PureTech turbo benzina 4 cilindri da 200 CV, abbinato a due motori elettrici (uno all’anteriore e uno al posteriore) alimentati da un pacco batterie da 11,8 kWh: il risultato è una trazione integrale elettrica, un’autonomia EV di 50 km e prestazioni paragonabili a quelle di una sportiva termica con 400 CV. Nello specifico, si parla di un’accelerazione 0-100 km/h coperta in 4,3 secondi e una velocità massima di 250 km/h.