Listini

Renault Clio e Captur E-TECH: i prezzi delle versioni ibride (in Francia)

I prezzi delle versioni ibride di Renault Clio e Renault Captur sono sicuramente una delle informazioni più attese da parte dei potenziali clienti delle nuove proposte nel segmento B della Casa francese. Al momento, in Italia tali vetture non sono ancora ordinabili, ma è comunque possibile farsi un’idea attraversando virtualmente le alpi e approdando in Francia, dove è già possibile scoprirne prezzi e dotazioni grazie al configuratore online del sito locale.

NUOVA RENAULT CLIO IBRIDA E-TECH: MOTORE, POTENZA, BATTERIA

La nuova Renault Clio ibrida E-TECH è dotata – per la prima volta – del sistema full hybrid sviluppato ad hoc da Renault per questo modello, rivale diretto della nuova Toyota Yaris Hybrid.

Clio ibrida è spinta da un nuovo motore 1,6 litri 4 cilindri aspirato a benzina, abbinato a due motori elettrici (di cui uno Starter-Generatore ad alto voltaggio – HSG). Il tutto è gestito da trasmissione multi-mode a 4 rapporti. Si tratta di un sistema ibrido versatile, che funziona sia in serie sia in parallelo, in base alle necessità date dalle condizioni di guida.

Su Renault Clio E-TECH la batteria ha una capacità di 1,2 kWh (con tensione di 230 V). In questo modo, la vettura si accende sempre in elettrico e può viaggiare a zero emissioni per qualche km. Grazie al sistema di recupero dell’energia cinetica in frenata o rilascio (unico modo per ricaricare le batterie), Renault garantisce che Clio E-TECH ibrida possa circolare per l’80% in modalità elettrica nei percorsi urbani.

La potenza di nuova Renault Clio ibrida è di 140 CV, con una coppia massima di 205 Nm e prestazioni interessanti: la ripresa 80-120 km/h, per esempio, viene coperta in 6,9 secondi. Questo comunque non pregiudica i consumi, che secondo Renault si riducono del 40% rispetto all’equivalente a benzina in ambito urbano.

L’incremento di peso è irrisorio – circa 10 kg – rispetto alla versione diesel Blue dCi 115. Le emissioni di CO2, nel ciclo WLTP, sono invece inferiori a 100 g/km. A livello di interfaccia, debuttano nuove schermate per la strumentazione digitale da 7 pollici e il sistema di infotainment Easy Link da 7 o 9,3 pollici, oltre al tasto EV che sostituisce quello dello Start&Stop nel tastierino sotto al display nella console centrale. In questo modo, è possibile “forzare”, quando la carica della batteria è sufficiente, la modalità elettrica. La velocità massima di Renault Clio E-TECH in modalità elettrica è di 70-75 km/h.

RENAULT CLIO IBRIDA E-TECH: VERSIONI, DOTAZIONI, PREZZI E CONFIGURATORE

I prezzi di Renault Clio ibrida, in Francia, partono da 22.600 euro, ovvero un sovrapprezzo di 1.100 euro rispetto ad una versione benzina equivalente (TCe 130 EDC), dunque tutto sommato non troppo elevato considerata la tecnologia ibrida. La gamma si articola negli allestimenti Zen, Intens, RS Line e Initial Paris. La dotazione di serie di Clio ibrida prevede fari full LED Pure Vision, copriruota da 16 pollici, climatizzatore manuale, strumentazione da 7 pollici, infotainment Easy Link con schermo da 7 pollici, cruise control con limitatore di velocità, frenata automatica con rilevamento pedoni, sensore luci.

CONFIGURATORE RENAULT CLIO IBRIDA (FRANCIA)

NUOVA RENAULT CAPTUR IBRIDA PLUG-IN E-TECH: MOTORE, POTENZA, BATTERIA

Il sistema ibrido di nuova Renault Captur ibrida plug-in E-TECH è anch’esso costituito da un motore benzina e due elettrici, ma in questo caso il pacco batterie ha una capacità di 9,8 kWh (con tensione di 400 V). L’autonomia massima in elettrico raggiunge i 65 km in ambito urbano (50 km nel ciclo misto), rendendo necessaria la ricarica tramite presa di corrente o colonnina pubblica. Sale la potenza massima di Renault Captur plug-in, pari a 160 CV, con una velocità massima in modalità EV di 135 km/h.

Captur E-TECH prevede due modalità specifica del sistema MULTI-SENSEPURE e SPORT. La prima garantisce la marcia 100% elettrica (se la carica dell’accumulatore è sufficiente), mentre la seconda permette di sfruttare al massimo la potenza dei tre motori. Presente, infine, la modalità E-Save, che limita l’utilizzo del motore elettrico e si serve di quello termico per ricaricare le batterie, per esempio per risparmiare autonomia elettrica in vista dell’ingresso in un centro città.

I consumi WLTP di Renault Captur E-TECH vedono una media, nel ciclo combinato WLTP con batterie cariche, di 1,5 l/100 km di benzina ed emissioni di CO2 di 32 g/km. La dotazione di Captur E-TECH prevede il solo abbinamento alla strumentazione digitale da 10,2 pollici e al display da 9,3 pollici del sistema di infotainment Easy Link, entrambi dotati di grafiche dedicate alla modalità ibrida. Non cambia la versatilità di Captur: resta, infatti, la possibilità di far scorrere di 16 cm il divanetto posteriore, con un bagagliaio minimo di 261 litri e massimo di 536 litri.

Non sono state ufficializzate, per il momento, le specifiche relative alla potenza di ricarica di Renault Captur E-TECH ibrido plug-in.

RENAULT CLIO IBRIDA E-TECH: VERSIONI, DOTAZIONI, PREZZI E CONFIGURATORE

Il prezzo di Renault Captur ibrida plug-in E-TECH, in Francia, parte da 33.700 euro, con un sovrapprezzo di 5.700 euro rispetto ad una versione a benzina equivalente (TCe 155 EDC). La gamma si articola in soli due allestimenti molto ricchi, l’Intens e l’Initiale Paris. La dotazione della versione Intens prevede di serie i cerchi in lega da 18 pollici, i fari full LED Pure Vision (con luci posteriori a LED, firma a C e animazione 3D), la vernice bicolore, strumentazione digitale da 10 pollici, il sistema di infotainment Easy Link con display da 7 pollici e navigatore, i fari abbaglianti automatici, sensore luce e pioggia, cruise control con limitatore di velocità, Lane Keeping Assistant, sensori di parcheggio posteriori, frenata di emergenza con rilevamento pedoni e ciclisti.

CONFIGURATORE RENAULT CAPTUR IBRIDA PLUG-IN E-TECH (FRANCIA)