Test Drive

Renault Kadjar 4×4 Black Edition: prova su strada e in fuoristrada (Video)

Rinnovato alla fine del 2018, il C-SUV Renault Kadjar conferma le caratteristiche che ne hanno decretato i buoni numeri di vendita – circa 600.000 esemplari venduti in più di 50 paesi nei primi 4 anni di commercializzazione – e si presenta con un design evoluto, interni più tecnologici, nuovi motori e inediti sistemi di assistenza alla guida. Lo abbiamo provato su strada e in fuoristrada nella versione Renault Kadjar 4×4 Black Edition con il nuovo motore 1.7 Blue dCi da 150 CV.

DESIGN: SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA

Un piccolo facelift di metà carriera ha interessato Renault Kadjar, che beneficia di un paraurti anteriore ridisegnato con inediti alloggiamenti per i fendinebbia e una nuova nuova calandra, ora dotata di una superficie cromata più ampia.

Nuova è anche la firma luminosa dei gruppi ottici, ora con indicatori di direzione a LED integrati nelle luci diurne. Stessa tecnologia anche per le frecce posteriori e i fendi/retronebbia, abbinati ad un nuovo paracolpi posteriore. Inedite cromature trovano posto sulla parte bassa della fiancata, insieme a nuovi cerchi in lega da 17 e 19 pollici.

Le dimensioni di Renault Kadjar: 4.489 mm di lunghezza x 1.836 mm di larghezza x 1.613 mm di altezza x 2.646 di passo. L’altezza da terra è di 200 mm. Il bagagliaio misura 472 l, 1.478 l con sedili reclinati.

INTERNI RENAULT KADJAR: INFOTAINMENT, FINITURE, COMANDI

Gli interni di Renault Kadjar sono stati aggiornati con nuovi materiali e combinazioni cromatiche, volte ad innalzare la qualità percepita nell’abitacolo. Migliora la funzionalità, grazie a pannelli porta ridisegnati, nuovi sedili ergonomici con schiuma a doppia densità, un inedito bracciolo scorrevole e l’arrivo delle bocchette del clima anche per i sedili posteriori.

La tecnologia di Renault Kadjar fa passi avanti, ma non arriva al livello della nuova Clio (QUI la nostra video prova di Renault Clio 1.0 TCe 100): il nuovo display capacitivo da 7 pollici del sistema di infotainment R-link2 è protetto da un inedito pannello traslucido, per un effetto più elegante e una migliore usabilità. La grafica non cambia, ma debuttano Apple CarPlay e Android Auto.

Novità anche per la parte bassa della console, con il debutto dei nuovi comandi del climatizzatore automatico, ora più ergonomici e piacevoli al tatto e alla vista.

MOTORI RENAULT KADJAR: ANCHE 4X4

Tutti nuovi per la gamma Kadjar sono i motori: si parte da 2 benzina 1.3 TCe con filtro antiparticolato GPF, delle unità quattro cilindri sviluppate in collaborazione con Daimler con tre step di potenza: 140 e 160 CV, con cambio a doppia frizione a 7 marce disponibile in opzione su entrambi. 

Nuovi anche i diesel Blue dCi, un 1.5 da 115 CV e 260 Nm (aggiornamento dell’attuale) e un inedito 1.7 da 150 CV e 340 Nm. Il primo è abbinato al manuale e anche all’EDC a doppia frizione a 7 rapporti, mentre il secondo solo al manuale e alla trazione anteriore o integrale.

ADAS RENAULT KADJAR: ORA LEGGE ANCHE I SEGNALI

La suite di ADAS con livello 2 di guida autonoma prevede il cruise control adattivo, il sensore dell’angolo cieco, gli abbaglianti automatici e il lane assist: novità del restyling il sistema che suggerisce il limite di velocità rilevato dal lettore dei segnali stradali.

RENAULT KADJAR BLACK EDITION: COSA CAMBIA

L’allestimento Black Edition, una serie speciale lanciata a partire dal 17 ottobre come nuovo top di gamma, si distingue per i nuovi cerchi in lega da 19 pollici “Total Black”, per gli skid plate anteriori/posteriori, per la tinta della carrozzeria metallizzata Nero Etoilé (disponibili anche altri colori, tra cui il rosso), la calandra con finitura IRON, l’antenna a pinna di squalo e le calotte degli specchietti Nero Etoilè. Dentro, il total black interessa il cielo e i sedili, rivestiti in Alcantara con cuciture rosse a contrasto.

Ricca la dotazione tecnologica di serie. Si parte con i sistemi di sicurezza, che comprendono avviso distanza sicurezza, Cruise Control, Easy Park Assist, sensore angolo cieco, sensori di parcheggio laterali, sistema di frenata di emergenza attiva, Visio System (riconoscimento della segnaletica stradale con allerta superamento limite di velocità), commutazione automatica abbaglianti-anabbaglianti (i fari sono full LED Pure Vision), fendinebbia con funzione cornering, avviso mantenimento carreggiata.

Il sistema di infotainment è l’R-link2 e si integra con la Radio Bose DAB, l’accesso Easy Access e il sistema Easy Break per abbattere gli schienali dei sedili posteriori con due leve. Di serie anche i fari fendinebbia a LED

RENAULT KADJAR 4X4: COME VA SU STRADA

La velocità massima di Renault Kadjar 1.7 Blue dCi 150 CV 4×4 è di 197 km/h, mentre l’accelerazione 0-100 km/h avviene in 11,7 secondi. Detto questo, non sono sicuramente le prestazioni pure il piatto forte di questo nuovo turbodiesel, piuttosto la grande silenziosità di marcia, l’assenza di vibrazioni e l’erogazione corposa e lineare. 

La coppia di 340 Nm viene erogata a partire da 1.750 giri, un valore che non costringe a ricorrere spesso al cambio come invece succedeva per il più piccolo 1.5 dCi (che resta l’unica opzione se volete il cambio a doppia frizione EDC, dato che sul 1.7 c’è solo il manuale a 6 rapporti).

A proposito di cambio, l’unità abbinata al 1.7 Blue dCi offre una buona sensazione di controllo del veicolo, con una leva dagli innesti precisi e dalla corsa forse un po’ lunga ma adeguata all’utilizzo turistico del modello. 

La trazione integrale in modalità Auto aiuta la vettura a non perdere aderenza sull’asfalto bagnato o viscido (è il caso delle strade statali dell’Oltrepo Pavese in cui abbiamo potuto provare Renault Kadjar sotto la pioggia intensa), e questo contribuisce ad aumentare la sensazione di sicurezza al volante del SUV francese.

L’assetto è tendenzialmente tarato sul morbido, anche con i cerchi da 19 e spalla ridotta: questo significa avere un ottimo assorbimento delle asperità stradali, a fronte però di un rollio in curva piuttosto marcato. Anche lo sterzo è turistico, con una buona precisione ma un carico leggero. 

Il peso di 1.692 kg, non eccessivo se si considera la massa aggiuntiva data dalla trazione integrale, consente a Kadjar 1.7 Blue dCi di dichiarare consumi medi di 5,3 l/100 km nel ciclo NEDC (non ancora disponibile il valore WLTP).

RENAULT KADJAR 4X4: COME VA IN FUORISTRADA

La trazione integrale 4×4 arriva sull’allestimento Sport Edition 2 e sul nuovo Black Edition, in abbinamento esclusivo con il nuovo motore 1.7 Blue dCi da 150 CV. Sviluppato dalla controparte Nissan dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, questo sistema è gestibile tramite il selettore posizionato sulla console centrale, dietro alla leva del cambio.

Tre le modalità di funzionamento

  • 2WD: trazione anteriore
  • Auto: la coppia tra i due assali è gestita automaticamente dall’elettronica di bordo, tramite l’accoppiatore elettromagnetico posteriore. Fino al 50% della coppia può essere trasferita alle ruote posteriori.
  •  Lock: il sistema trasmette sempre il 50% della coppia alle ruote posteriori (funziona solo fino a 40 km/h).

Non potevamo sperare in un clima più adatto per testare a fondo le doti fuoristradistiche di Kadjar 4×4: una forte pioggia ha reso il percorso offroad preparato da Renault un vero e proprio parco giochi per gli amanti del fuoristrada, con fango a volontà e alcuni passaggi che avrebbero messo in difficoltà la versione con sola trazione anteriore. 

Nonostante l’altezza da terra di 20 cm, più da SUV che da fuoristrada, Renault Kadjar 4×4 si è svincolato facilmente dalle salite a bassa aderenza, dove il blocco del differenziale ha lavorato bene. 

THE WILD STORE: RENAULT E AMAZON PER UN’INIZIATIVA MAI VISTA PRIMA

Per il lancio di Renault Kadjar 4×4, la casa francese ha collaborato con il leader dell’E-Commerce Amazon: il risultato è The Wild Store. Tutto nasce dal fatto che

Kadjar, soprattutto nella versione 4×4, grazie al suo spirito wild si propone di portare le persone a disconnettersi dal mondo virtuale per tornare a vivere in quello reale. Per farlo, nasce The Wild Store, un temporary shop raggiungibile solo con un viaggio offroad a bordo proprio di Nuovo Renault Kadjar. 

All’interno del Wild Store sarà possibile acquistare una smart TV da 49” a un prezzo mai visto (soli 10 euro contro gli oltre 1.200 euro di listino), ma per averlo le persone dovranno affrontare un’avventura offroad a bordo proprio del nuovo Renault Kadjar. Tutte le informazioni dal 17 ottobre su www.amazonwild.renault.it

PREZZI RENAULT KADJAR

Nuovo Renault Kadjar 2019 è disponibile in Italia negli allestimenti Life, Sport Edition, Sport Edition 2 e Business, oltre alla serie speciale Black Edition della nostra prova. 

I prezzi di Renault Kadjar partono da 21.350 euro per la versione Life con motore 1.3 TCe da 140 CV, cambio manuale e trazione anteriore e arrivano ai 34.100 euro (più optional) della versione Sport Edition 2 1.7 Blue dCi 150 CV AWD con cambio manuale e trazione integrale. 

La versione top di gamma in realtà è la nuova serie speciale Black Edition, che rimarrà in vendita per almeno un anno: si parte da 30.400 euro in abbinamento al motore TCe da 140 CV manuale per arrivare ai 36.400 euro con il motore 1.7 Blue dCi da 150 CV 4×4. 

CONFIGURATORE RENAULT KADJAR 2019

Autore dell'articolo:

Showcar