Test Drive

Renault Koleos 2020: recensione e prova del D-SUV francese (Video)

La crescita dei SUV non conosce crisi e questo vale anche per quelli di grandi dimensioni, come Renault Koleos. L’ammiraglia a ruote alte della Losanga si aggiorna con un leggero lifting di metà carriera che migliora ulteriormente il vero punto di forza di questo D-SUV, ovvero il comfort di marcia. Ma le novità interessano anche i motori e parte della tecnologia. Scopriamole insieme in questa nostra recensione di Renault Koleos 2020.

DESIGN CHE VINCE NON SI CAMBIA

Il design di Koleos, punto di forza di un modello destinato a far dimenticare lo stile discutibile della generazione precedente, si affina solamente in alcuni piccoli dettagli. Nuove cromature donano una maggiore imponenza alla calandra e al paraurti, mentre i paraurti ricevono nuovi scudi a contrasto, sia davanti sia dietro, che ne esaltano il carattere da SUV. Al posteriore troviamo sempre due scarichi finti, integrati in nuove cromature. Da segnalare i cerchi in lega dal disegno rinnovato, nel nostro caso da 19 pollici.

INTERNI RENAULT KOLEOS: PIÙ QUALITÀ

All’interno le novità interessano le finiture, più curate grazie ad un ampio uso di plastiche morbide e a nuovi inserti cromo satinati su volante, leva del cambio e bocchette dell’aria. Lo stile generale, forse questo sì un po’ datato rispetto a quanto visto sulle nuove Renault Clio e Captur, non cambia.

Non cambia nemmeno la dotazione dell’impianto multimediale, che resta però una generazione indietro rispetto ai più recenti modelli Renault: l’infotainment infatti è l’R-Link 2, un sistema con schermo da 8,7 pollici verticale che offre le funzioni più richieste come Apple CarPlay e Android Auto, navigatore TomTom con mappe 3D e comandi vocali, ma che non brilla per fluidità e grafica. Davanti al conducente trova posto una strumentazione digitale con schermo da 7 pollici, facile da leggere. Nella console centrale troviamo due prese USB standard.

DIMENSIONI E BAGAGLIAIO RENAULT KOLEOS 2020

Le dimensioni di Renault Koleos 2020 non cambiano rispetto al pre-restyling, con una lunghezza di 4.672 mm, una larghezza di 1.843 mm, un’altezza di 1.667 mm e un passo di 2.705 mm. Il bagagliaio misura 565 litri, che possono diventare 1.807 litri abbattendo gli schienali posteriori frazionati 60:40, abbattibili mediante due comode leve nel vano bagagli. La soglia di carico è alta da terra ma in compenso abbiamo un piano di carico a livello, regolabile su due altezze. L’altezza minima da terra è di 19 cm.

L’abitabilità è elevata anche per i passeggeri posteriori, che dispongono di due prese USB standard, bocchette dell’aria e comode reti portaoggetti. Tanti i vani portaoggetti sparsi qua e là nell’abitacolo, per un totale di 35 litri. Per esempio, nella sezione anteriore troviamo un vano da 11 litri e uno scomparto da 7 litri nella console centrale, con tanto di porta bicchieri anteriori riscaldati e refrigerati. Degni di nota sono anche i sedili anteriori, dai rivestimenti ben fatti e dotati di seduta regolabile in lunghezza. Diverse le funzioni per il comfort: riscaldamento, ventilazione e anche massaggio, una novità quest’ultima del restyling.

RENAULT KOLEOS 2.0 BLUE DCI 150 CV: COME VA SU STRADA

Lo avevamo provato in anteprima tra i marmi di Carrara nella versione a trazione integrale con il nuovo motore 2.0 Blue dCi da 190 CV e il cambio automatico, oggi invece vi raccontiamo come va con l’altro nuovo motore in gamma, il 2.0 Blue dCi da 150 CV abbinato alla trazione anteriore e sempre all’automatico X-Tronic, la versione probabilmente più gettonata in Italia. 

Il 2 litri eroga una coppia di 340 Nm già a partire da 1.750 giri/minuto, un valore più che sufficiente a spostare senza fatica i 1.700 kg di massa di questo grande SUV francese, con un’accelerazione 0-100 km/h coperta in 11,8 secondi e una velocità massima di 190 km/h. Di questo 4 cilindri si apprezzano la discreta silenziosità ma anche la buona efficienza, migliorata rispetto a quello che va a sostituire. Renault dichiara una media di 5,4 litri/100 km mentre noi, nel corso della nostra prova, abbiamo rilevato una media di circa 7 litri per 100 km.

Convince nel complesso anche il cambio X-Tronic, unica trasmissione disponibile. Si tratta di un automatico a variazione continua che, in quanto tale, non lascia avvertire i passaggi di marcia, con una fluidità che si apprezza maggiormente guidando in maniera rilassata. In queste condizioni, viene ridotto il rumore causato dal motore che schizza su di giri quando si affonda l’acceleratore. È comunque presente una modalità sequenziale, che simula 7 rapporti aumentando il freno motore, utile per esempio nelle strade in discesa.

È nella guida rilassata che Koleos dà il meglio di sé, con un abitacolo ovattato e sospensioni – anteriori MacPherson e posteriori multi-link – che grazie alla loro taratura morbida assorbono molto bene le asperità del terreno, senza far coricare troppo la vettura in curva. Lo sterzo è leggero, con una taratura turistica.

ADAS RENAULT KOLEOS 2020: GUIDA AUTONOMA LIVELLO 1

A questo scopo sono tanti anche gli ADAS a disposizione su Koleos. Fin dal debutto nel 2016 erano presenti l’avviso di superamento della linea di carreggiata, il sensore dell’angolo cieco, il riconoscimento della segnaletica, gli abbaglianti automatici in abbinamento ai full LED Pure Vision e il parcheggio automatico. Dal 2018 abbiamo poi il Cruise Control Adattivo (di serie sulla Initiale Paris top di gamma) e la frenata automatica con riconoscimento pedoni e il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente. Purtroppo non è disponibile la guida autonoma di livello 2 con centramento di corsia. Il Cruise funziona abbastanza bene, ma non offre la funzione Stop&Go.

RENAULT KOLEOS 2020: PREZZI E ALLESTIMENTI

Considerando le dimensioni e gli equipaggiamenti il prezzo di Renault Koleos è a fuoco: si parte infatti da 35.850 euro per la versione Business con motore 2.0 Blue dCi da 150 CV con cambio X-Tronic. Per l’esemplare in prova, nell’allestimento intermedio Executive, ci vogliono invece 38.000 euro, mentre per il top di gamma Initiale Paris il listino parte da 42.250 euro.

CONFIGURATORE RENAULT KOLEOS 2020

Che ne pensate del nuovo Renault Koleos 2020? Fatecelo sapere commentando sotto al video di YouTube! Non dimenticatevi di seguirci anche sui nostri canali social, su FacebookInstagram e TikTok, di scriverci via SMS o Whatsapp al numero 3515680441 per qualsiasi domanda e di non perdervi le puntate di ShowcarTV in tutta Italia.

RENAULT KOLEOS 2020: VIDEO PROVA